ROCCO SARUBBI
Cronaca

Brembate, mamma e i due figli piccoli investiti da un’auto: la donna è grave

La donna è stata ricoverata in gravi condizioni al San Gerardo di Monza, i due bambini di sette e un anno portati al Giovanni XXIII di Bergamo

I rilievi sul luogo dell'incidente (foto De Pascale)

I rilievi sul luogo dell'incidente (foto De Pascale)

Brembate (Bergamo) 9 luglio 2024 – Brutto incidente a Brembate. Siamo in via Vittorio Veneto, davanti al ristorante Mc Donald’s. Sono le 17,15, quando una Opel Zafira investe mamma e i due suoi figlioletti. La più grave è proprio lei, la mamma di 31 anni, K.E.M, 31 marocchina residente con la famiglia a Capriate: è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza a seguito di un violento trauma cranico. Le sue condizioni sono gravi, la prognosi è riservata: durante i primi soccorsi è rimasta sempre cosciente. Poi l’arrivo dell’elicottero che l’ha trasferita a Monza.

I suoi due bimbi, di 1 anno e 7 anni sono stati trasferiti al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il più piccolo, caduto dal passeggino dopo l’urto, fortunatamente non ha riportato traumi significativi. Suo fratello, invece, un trauma cranico e uno alla mano. Per lui il ricovero in codice giallo. Illesa, ma sotto choc, la conducente dell’auto, G.P. 62 anni: agli agenti della Polizia locale durante il sopralluogo per i rilievi ha detto di non essersi accorta di nulla e di essersi ritrovata improvvisamente la donna (la giovane mamma) sul cofano. Incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

Scattato l’allarme sul posto sono intervenute due ambulanze, un'automedica e un elisoccorso. Per i rilievi del caso e la ricostruzione dell’esatta dinamica la Polizia locale di Boltiere Brembate e Capriate San Gervasio oltre ai carabinieri della stazione di Brembate.