Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 apr 2022

Grumello, imprenditore trovato morto in casa: si indaga per omicidio

Anselmo Campa viveva solo nell'appartamento dove è stato trovato in una pozza di sangue. Forse un furto finito male

21 apr 2022
featured image
Anselmo Campa
featured image
Anselmo Campa

Grumello del Monte (Bergamo), 21 aprile 2022 - Un cadavere, riverso a terra in una pozza di sangue con una ferita alla testa: l'ipotesi è omicidio aggrevato. Ieri sera i carabinieri del comando provinciale di Bergamo sono intervenuti all’interno di un appartamento, a Grumello del Monte, nella Bergamasca. Poco prima era stato trovato il cadavere del proprietario di casa. L’uomo, Anselmo Campa, un imprenditore 56enne, era riverso a terra, in una pozza di sangue, con una ferita alla testa.

La porta d'ingresso della casa sotto sequestro
La porta d'ingresso della casa sotto sequestro

La Procura della Repubblica di Bergamo ha preso la direzione delle indagini e procede per l’ipotesi di omicidio aggravato. Sono in corso accertamenti per la ricostruzione dell’accaduto e per focalizzare gli elementi  utili per l’orientamento delle indagini. Le indagini affidate ai Carabinieri di Bergamo, che stanno vagliando ed approfondendo tutte le ipotesi. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi di un furto in casa finito male. Al momento non ci sono piste privilegiate da seguire ed approfondire. Anselmo Campa era padre di due figlie. A quanto si è saputo, viveva solo nella palazzina di Grumello del Monte dove è stato trovato senza vita. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?