Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 apr 2022

Bianzano, coppia morta in moto: indagati due centauri

Sono i conducenti della Kawasaki e della Ford Kuga contro cui si sono scontrati marito e moglie

21 apr 2022
francesco donadoni
Cronaca
BERGAMO  Incidente a Bianzano, morti due motociclisti Gian Pietro Beltrami e Maria Luisa Bonomi
18 aprile 2022 ANSA RENATO DE PASCALE
I due motociclisti
BERGAMO  Incidente a Bianzano, morti due motociclisti Gian Pietro Beltrami e Maria Luisa Bonomi
18 aprile 2022 ANSA RENATO DE PASCALE
I due motociclisti

Bergamo, 22 aprile 2022 - Per chiarire l’esatta dinamica del drammatico incidente accaduto lunedì di Pasquetta a Bianzano, in cui hanno perso la vita marito e moglie di Gazzaniga, finiti con il loro scooterone sotto un’auto per poi prendere fuoco, il pm Carmen Santoro ha deciso di nominare un perito cinematico che, grazie alla ricostruzione delle traiettorie dei mezzi coinvolti, dovrà accertare eventuali responsabilità. Nel frattempo è stato aperto un fascicolo per omicidio stradale con due indagati: il conducente della Kawasaki Z650, la prima delle tre moto che facevano parte della comitiva di amici, e l’uomo alla guida della Ford Kuga contro cui è finito lo scooterone di Giampietro Beltrami, 56 anni, e della moglie Maria Luisa Bonomi, 53.

La coppia lascia una figlia, Simona, di 26 anni. Oggi nella parrocchia di Gazzaniga, alle 15, si svolgeranno i funerali, in paese sarà osservato un minuto di silenzio. Il sindaco Mattia Merelli, "interpretando il comune sentimento della popolazione" ha infatti ritenuto "doveroso proclamare il lutto cittadino in segno di profondo rispetto e di partecipazione al dolore". E tanta gente mercoledì sera ha partecipato alla veglia di preghiera nella chiesa di San Giuseppe. Maria Luisa Bonomi era molto conosciuta, lavorava come operatrice sanitaria alla Rsa San Giuseppe da oltre trent’anni. Si faceva voler bene da tutti per la sua disponibilità, ha detto il direttore sanitario Cesare Maffeis. Anche il giorno dell’incidente aveva lavorato nella struttura di via Alighieri, vicino casa, fino alle 10.30. Nei reparti c’era aria di festa.

Per il pomeriggio Maria Luisa e il marito Giampietro, il fratello di quest’ultimo Gualtiero, detto Walter, sua moglie Antonella e altri due amici, Gian Filippo Fapanni, e la moglie Flavia, avevano deciso di fare un giro al lago di Endine in moto per festeggiare la Pasquetta, come da tradizione. Il gruppetto aveva percorso pochi chilometri lungo la Valle Rossa, tra Cene e Bianzano, quando si è verificato il terribile incidente. Per Giampietro e Maria Luisa non c’è stato nulla da fare. Feriti gli altri amici e parenti. Gualtiero Beltrami è già stato dimesso, sua moglie si trova ancora al Centro grandi ustionati di Verona, mentre sono ricoverati al Papa Giovanni XXIII i due amici che erano sulla Kawasaki: lui con fratture, lei in Terapia intensiva.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?