Città di Varese a testa alta. Pesa il 3-0 al Derthona

Sorride anche la Castellanzese ai danni del Ponte San Pietro . Frena invece La Varesina . in casa del Caldiero Terme .

Città di Varese a testa alta. Pesa il 3-0 al Derthona
Città di Varese a testa alta. Pesa il 3-0 al Derthona

Due poste piene e un passo falso. Bilancio prevalentemente positivo per le tre varesine della quarta serie dopo la quindicesima giornata. Il Città di Varese prosegue il suo buon momento liquidando al Franco Ossola il Derthona con un disinvolto e convincente 3-0.

Al quinto risultato utile consecutivo e alla terza vittoria interna di fila, i biancorossi salgono al sesto posto con 23 punti.

La squadra di Cotta passa in vantaggio al 5’ con Palazzolo su cross di Vitofrancesco. Nella ripresa si scatena Di Maira con una doppietta, al 29’ dopo una buona intesa con Banfi, al 31’ su cross di Benacquista.

La Castellanzese torna alla vittoria dopo tre turni liquidando in terra bergamasca il Ponte San Pietro fanalino di coda per 1-0. Il gol partita porta la firma di Ayokoue al 20’ della seconda frazione con un tiro dal limite.

I neroverdi sono tredicesimi con 18 punti e fanno rifiatare la classifica. La Varesina scivola invece per 0-1 sul campo del Caldiero Terme e interrompe una serie utile di cinque partite di cui le ultime tre sfociate in vittorie.

Il gol che ha deciso l’incontro è stato realizzato da Arma al 26’ della prima frazione con un gran tiro dal limite. Rossoblù terzi con ventisette punti a meno cinque dall’Arconatese capolista e meno tre dallo stesso Caldiero.