Bimba di 2 anni muore nel sonno a Martinengo: Disposti accertamenti

Una bambina di due anni è morta a Martinengo lunedì sera. Il pm ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti in attesa dell'autopsia. La famiglia è senegalese, la piccola era stata in cura al Besta di Milano.



Bimba di 2 anni muore nel sonno a Martinengo: Disposti accertamenti

Bimba di 2 anni muore nel sonno a Martinengo: Disposti accertamenti

Una tragedia che solo l’autopsia potrà chiarire. Siamo a Martinengo, in un condominio di via Pinetti, lunedì sera: la madre va nella cameretta di sua figlia, una bambina di appena due anni, per vedere come sta e la trova senza vita. È morta nel sonno? Al momento è l’ipotesi più credibile. Il pm Maria Esposito ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti in attesa dell’autopsia. La famiglia è senegalese ed è composta da papà Elhadji, 32 anni, mamma Sokhna 24 anni (entrambi operai, lui a Romano di Lombardia, lei a Ghisalba) e un altro bimbo di venti mesi. Da poco più di anno abitavano a Martinengo. La piccola era stata in cura al Besta di Milano, un polo di eccellenza per la cura delle malattie neurologiche. Ad agosto era stata ricoverata all’ospedale di Treviglio con febbre alta, le era stata diagnosticata la salmonellosi. Dopo un periodo di ricovero era tornata a casa. E proprio lunedì sera i genitori avrebbero dovuto portarla per un controllo medico, alla luce degli esami cui era stata sottoposta. Non c’è stato tempo: quando la madre è rincasata dal lavoro la mattina del lunedì e si è resa conto che qualcosa non andava nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi non è stato possibile salvare la piccola. F.D.