A Bergamo triplo trapianto di fegato, pancreas e intestino su bimbo di 6 anni: il piccolo sta bene

Il bambino è già stato estubato. L’intervento eseguito sabato all’ospedale Papa Giovanni XXXIII, che questa settimana raggiunge il trapianto di fegato numero 2.000

sala operatoria

sala operatoria

Bergamo, 23 luglio 2023 - Sta bene ed è già stato estubato il piccolo paziente di 6 anni, affetto da fibrosi cistica, che sabato ha subito un triplo trapianto contemporaneo di fegato, pancreas e intestino dall'equipe diretta dal professor Michele Colledan dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Un importante risultaro a cui si aggiunge, questa settimana, un altro importante traguardo: l'ospedale bergamasco raggiungerà infatti il trapianto di fegato numero 2.000.

Approfondisci:

Trapianti di fegato all’ospedale di Bergamo, una 55enne è la paziente numero duemila

Trapianti di fegato all’ospedale di Bergamo, una 55enne è la paziente numero duemila

"Complimenti all'equipe –  commenta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana – per questa rara e difficile operazione e, più in generale per lo straordinario lavoro che giorno dopo giorno questa grande eccellenza lombarda realizza. Le squadre dell'ospedale di Bergamo ci hanno abituato a notizie che entrano nella storia della medicina moderna, come lo scorso anno, con il primo trapianto di polmone in Italia tra pazienti viventi, da  padre e figlio di 5 anni. Insieme a queste grandi notizie - conclude il governatore - c'è un costante lavoro quotidiano di grandi successi. Un traguardo simbolico per una grande eccellenza lombarda di cui siamo orgogliosi".