Tanti eventi a Milano e in Lombardia per festeggiare l'Epifania: cortei con i Re Magi, Befane coloratissime, mercatini e tante golosità: ecco gli appuntamenti.

MILANO

Il tradizionale Corteo dei Re Magi è uno spettacolo da non perdere dell'Epifania a Milano. La scenografica sfilata, composta dai Re Magi, dalla Banda Civica, dai Martinitt, dalle majorettes e da vari gruppi in costume, parte alle 11.45 dal Duomo e raggiunge la Basilica di Sant'Eustorgio, ove avviene la consueta offerta davanti al presepe vivente. Itinerario: via Torino, Colonne di San Lorenzo, Corso di porta Ticinese, Piazza Sant'Eustorgio. Tappa intermedia alla basilica di San Lorenzo alle 12.15 per l'incontro dei Magi con Erode. Chiudono gli interventi delle autorità cittadine.

Ritrovo alle 8.30 in corso Sempione per un tradizionale corteo milanese: la Befana benefica motociclistica, 49esima edizione, che si svolgerà con il patrocinio del Comune di Milano. Meta del peregrinareBefana sarà la consegna dei doni al piccolo Cottolengo don Orione e alla Sacra famiglia di Cesano Boscone. La sfilata è organizzata dal Motoclub Ticinese.

Il mercatino di Natale chiude con l'Epifania, ultime ore dunque per acquistare i prodotti artigianali e le delizie gastronomiche fra le ormai tipiche casette delle feste milanesi tra corso Vittorio Emanuele, l’abside del Duomo e via dell’Arcivescovado. La scelta è ampia fra i prodotti tipici di tutte le regioni italiane e prodotti artigianali di maestri del legno, della lana, della cera e di oggettistica. Ultimo giorno anche per visitare le bancarelle di piazza Portello che portano in scena il meglio dell’artigianalità e dei prodotti tipici del Trentino. 

In occasione del Ponte dell’Epifania, la mostra “Milano, città d’acqua”, che racconta con 150 immagini d’epoca la ricchissima presenza d’acqua in città, resta aperta in via eccezionale lunedì 4 gennaio dalle 10 alle 19 e mercoledì 6 gennaio, dalle 10 alle 19.30. 
Disponibili visite guidate alla mostra, alle 15 e alle 17. L'esposizione racconta Milano dal punto di vista dell'acqua, a partire dalle cronace due-trecentesche di Bonvesin de la Riva e Galvano Fiamma per arrivare fino ai moderni impianti di Nosedo e San Rocco. Biglietti (comprensivi di audioguida), intero: € 10; ridotto: € 8. Ingresso via Sant'Andrea 6, Milano.

La notte della Befana si festeggia con Madonna. Non Veronica Ciccone, bensì Luigi, acclamato dj e producer campano tra i più apprezzati e richiesti della scena internazionale. Martedì 5 gennaio, a partire dalle 23, sarà lui ad animare la festa ai Magazzini Generali di via Pietrasanta 16. Da talento 14enne Madonna ha iniziato a mixare e in breve tempo è poi arrivato ad imporsi in ambito internazionale, grazie ad una serie di tracce uscite con diverse label quali Drumcode, Loose Records e Mkt. Madonna è in grado di spaziare con estrema facilità dalla techno alla minimal, come dimostrano "Savana" e "Primo", alcune delle sue tracce più famose. Gli altri dj alla consolle saranno Gianni Sabato e Alessio Lerma. I biglietti per l’evento sono disponibili e acquistabili in loco. Intero 15 euro, ridotto 10 euro. Se in liste entro l'1.

BEFANA MARE_2043532_000437Auguri in Musica a Magenta. L'appuntamento è per le 11:30 in piazza della Liberazione. Bande cittadine e animazione per bambini a cura del Forum Giovani.

Incontro fra generazioni in occasione dell'Epifania a Rozzano. Ritrovo per nonni e nipoti con una tombolata benefica a cura del Centro Anziani Sandro Pertini. Per info: 02/57510880.

A Vaprio d'Adda calze della Befana e slitta in piazza dell'orologio. Inizio alle 14 con l'appuntamento a cura del rione San Marco con botteghe di Vaprio.

Anche nel Parco del Ticino (all’Agriturismo la Galizia di Cuggiono) l’Epifania si festeggia già martedì 5 gennaio. L’appuntamento è (dalle 16) con “Sulle tracce della Befana“, pomeriggio di festa che inizia con una golosa merenda a base di frittelle e tisane calde e prosegue una suggestiva escursione nella natura all’ora del tramonto. Un percorso al buio, affidato a un’esperta guida naturalistica, per vivere in modo insolito e con un pizzico di divertente brivido, la festa della Befana, alla scoperta di quanto il Parco del Ticino sa offrire ai suoi visitatori. A seguire cena (facoltativa) per bimbi e adulti con specialità del territorio. Per informazioni e prenotazioni: agriturismogalizia.it

 

La pista di pattinaggio di piazza VerdiBERGAMO

Il 6 gennaio a Bergamo in piazza della Libertà Festa della Befana sul pista di pattinaggio ghiaccio, spettacolo con l’atleta Russa Nikole Gosviiani, atleti della Nazionale Italiana e giovani promesse del pattinaggio Italiano delle nazionali giovanili.

"Vegia" in corteo a Calvenzano, partenza e arrivo in largo XXV aprile con falò finale. E' il tradizionale e annuale falò della "Vegia" organizzato dall'Avis per l'Epifania: ore 14, sul piazzale del mercato, in largo XXV Aprile, vin brulè, caldarroste e salamelle. Alle 20,30, la «Vegia» viene portata in corteo, a bordo di un trattore, per le vie del paese, accompagnata da alcuni musicanti della banda civica e dai volontari dell'Avis in provincia di Bergamo. Ore 21, al suo ritorno in largo XXV Aprile, verrà bruciata in segno di augurio per un felice 2016.

L’Aero Club Monte Farno organizza verso le 12 di mercoledì 6 gennaio la discesa della befana in slitta, evidentemente scippata a Babbo Natale. Scherzi a parte, a questa manifestazione al Monte Farno prenderanno parte un ristretto numero di piloti scelti dall’organizzazione. L’atterraggio utilizzato sarà quello in frazione Cirano (Gandino) che ha spazi decisamente limitati e spesso gremito di pubblico. Chi volesse volare in loco in questa occasione è pregato di utilizzare gli altri atterraggi.

 

befanaBRESCIA

Mercoledì 6 gennaio 2016 alle 9, dall’istituto Artigianelli di Brescia parte la Corsa della Befana con tutti i befani e befane dell’AICS e dell’UISP  per correre insieme per le vie del centro della città. Le iscrizioni saranno aperte dalle 8, la quota d’iscrizione è di 7 euro che comprenderà per i primi 500 iscritti una vera scopa della Befana ed un paio di guanti.

Fino al 6 gennaio videoproiezioni di dipinti provenienti da collezioni bresciane dedicate al tema sacro del Natale con "Natività in Loggia". Protagoniste le opere della pinacoteca Tosio Martinengo, dalla collezione Paolo VI arte contemporanea e dal museo diocesano e dal Movimento Cristiano Lavoratori.

Dal 5 dicembre al 10 gennaio a Gussago Ice Village, pista di pattinaggio sul gliaccio, mercatini di Natale, giochi per bambini, area food, eventi serali e molto altro.

Tombolata della Befana alla parrocchia dei Santi Zeno e Rocco oratorio Paolo VI di Mazzano. Aspettando la Befana: l'appuntamento è alle 15.

Il 6 gennaio a Tremosine i mercatini di Natale, sfilata dei Re Magi, rinfresco.

Il 6 gennaio a Isorella Concorso della Befana e sfilata dalle 14.

Il 6 gennaio a Ome il Presepe Vivente alle 14.30.

Il 6 gennaio a Borgosatollo Presepe Vivente alle 15.

Il 6 gennaio a Tremosine i Mercatini di Natale, sfilata dei Re Magi a cavallo accompagnati da fisarmonica e mandolino, stand ristoro.

Mercoledì 6 gennaio infatti Guida Artistica organizza due visite guidate alle mostre allestite al Santa Giulia: alle ore 10,30 visita alla mostra "Marc Chagall. Con un racconto per immagini di Dario Fo", un originale allestimento di 35 capolavori giovanili degli anni russi di Marc Chagall (tra cui i famossimi “La passeggiata” e “Amanti in blu”) a cui fanno da contrappunto altrettante opere dello scrittore e premio Nobel Dario Fo, artistica eclettico che si dedicò prima alla pittura che al teatro. Alle ore 16 visita a "Roma e le genti del Po" e alla quarta cella del santuario repubblicano, per ammirare la più grande area archeologica di tutto il Nord Italia ed i numerosi reperti antichi (circa 500!) in mostra e raccontare la storia delle origini di Brixia e la romanizzazione delle popolazioni che abitavano la Gallia Cisalpina.Per partecipare è richiesto un contributo di 5 euro (oltre al biglietto d'ingresso) e obbligatoria la prenotazione 347-3735785 o info@guidaartistica.com

 

BEFANA_2033314_192150COMO

Mercoledì 6 gennaio a Como nell'ambito della kermesse "Como Città dei Balocchi" alle ore 8 la Befana attererà con la sua scopa in Pediatria. La giornata di festa proseguirà negli altri luoghi cult delle feste comasche: i mercatini vicino a piazza Duomo, la pista di pattinaggio e la mostra dei presepi. L'arrivo della Befana in centro è previsto per le ore 16.

La casa del Babbo Natale di Cantù il 6 Gennaio ospiterà la Befana dalle 14. 

L’associazione Tintillà ha organizzato per lunedì 4 gennaio presso la biblioteca comunale di via don Ramiro Bianchi 39 a Lipomo un laboratorio di gioco continuato dalle ore 14,30 alle 18, aperto a chiunque (genitori e bambini), voglia divertirsi aspettando la Befana. Il laboratorio è gratuito e non occorre la prenotazione.

BEFANA_9921743_182851LECCO

Martedì 5 gennaio alle 16 “Quel che resta dei Babbi Natale” lettura animata presso la Biblioteca “Caterina Cittadini” di Calolziocorte per bambini da 4 a 8 anni a cura dei lettori volontari Quantestorie. Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria. Per informazioni contattare la biblioteca civica “C. Cittadini” (telefono 0341- 643820, email biblioteca@comune.calolziocorte.lc.it ).

Festa della Befana a Lecco, dalle 11 del 6 gennaio.  Majorette, aperitivo della Befana, animazione per bambini, dolci e vin brulè. Luogo: Piazza XX Settembre, Piazza Cermenati  

La Pro Loco di Premana, in collaborazione con i Pompieri, gli Alpini, il Coro Nives, la corale Santa Cecilia e i Coscritti, propone lungo le vie del paese la tradizionale cavalcata dei Tre Re, con le tante soste nel centro storico e il magnifico “Canto della Stella”. Al termine in piazza la rappresentazione del Presepe Vivente e per scaldarsi vin brulè per tutti.

Torna il tradizionale appuntamento con “La Pesa Vegia” a Bellano organizzata dall’associazione Bellano si Colora in collaborazione con il Comune. Si parte dalla 12  con possibilità di degustazione del menù tipico proposto dai ristoratori della zona; a seguire pomeriggio in compagnia e alle ore 15:30 apertura del presepe vivente, del castello di Re Erode e la Casa della Teresa di Pom. In serata poi dalle ore 21:30 traino delle pese, arrivo del Podestà sul molo seguito dagli spagnoli. La serata si conclude con il grande falò di mezzanotte sul molo.

BEFANA_9921758_182853Il Civico Museo della Seta Abegg propone per mercoledì 6 gennaio, a partire dalle 15, un pomeriggio interamente dedicato alla seta. Alle ore 15.00 si terrà una visita organizzata per tutti, adulti e piccini curiosi, mentre alle ore 16.00 protagonisti diverranno i più piccoli con il laboratorio La Befana  al museo riservato ai bambini dai 3 agli 11 anni: crea insieme alla Befana filatrice la tua calza speciale e... Riempiamola insieme! Durante il laboratorio la Befana mostrerà come dipanare il filo di seta dal bozzolo. Portare una calza. Prenotazione obbligatoria entro il 4 gennaio. Richiesto un contributo pari a 5 euro, comprensivo di visita e laboratorio (solo visita per gli adulti).

Si terrà, come da tradizione, il giorno dell'Epifania, mercoledì 6 gennaio, la ventesima edizione del Corteo Storico della Valle San Martino, che vedrà sfilare per le vie di Calolziocorte oltre 300 personaggi in costume d'epoca.  La manifestazione avrà inizio con il Volo dell'Angelo con Gesù Bambino dal campanile alle ore 15.00; il corteo prenderà le mosse da Piazza Arcipresbiteriale e percorrerà via IV Novembre, Corso Dante, Largo Garibaldi, Piazza Vittorio Veneto, via Martiri e via XXIV Maggio. 

 

Un PresepeLODI

A Maleo la storica mostra "Una Cantina di Presepi" nelle suggestive cantine di Villa Trecchi, oltre 70 presepi in parte provenienti da collezioni private in parte realizzati da espositori locali, tutti i sabati, le domeniche, i prefestivi e i festivi, sino al 6 gennaio. 

Dal 21 dicembre all'11 gennaio a Casalpusterlengo il tradizionale presepe artistico allestito presso il santuario di Casalpusterlengo, visitabile dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, tutti i giorni, si tratta della ricostruzione di una cascina lodigiana (6 metri per 5 le dimensioni) all'interno della cui stalla avviene la nascita di Gesù.

In piazza Matteotti a Lodi è l'ultimo giorno per sfruttare la pista di pista di pattinaggio su ghiaccio gestita da "Cooperativa Sociale Le Pleiadi" e "Monte Uliveto" impegnate nel terzo settore, in collaborazione con il Comune di Lodi ed agli sponsors. Il motto è sempre il medesimo: "Divertirsi favorendo uno scopo sociale".

Un presepeMANTOVA

Il 6 gennaio a Curtatone località Grazie Santuario di Santa Maria delle Grazie Presepe Vivente alle 15.30.

L' AVIS comunale di Mantova organizza il 6 gennaio l'attesa Befana che si terrà presso il parco giochi “Isola dei Bimbi ” in via Maestri del Lavoro, 1. Ci saranno tanti animatori e collaboratori AVIS, l'animazione di Fiaschino e i gonfiabili. Per ragioni di servizio e di spazi ricordiamo che occorrerà riservare l’ingresso a genitori e bambini in due diverse fasce orarie. Il turno dei bambini nati negli anni 2007-08-09-10-11 è al mattino dalle 10 alle 12. Ai bambini nati negli anni 2002-03-04-05-06 tocca il pomeriggio dalle 15 alle 18.

MONZA

A Monza, all'interno dell'Arengario in Piazza Roma fino al 6 gennaio 2015, si svolge la Mostra: Raccontare il Natale. La tradizione del Presepe e di Babbo Natale rappresentati da illustratori e fumettisti dall'Ottocento ai giorni nostri, personaggi come Topolino e Lupo Alberto, laboratori di fumetto per le scuole d'obbligo, esposizione di presepi costruiti con la carta, il Villaggio di Babbo Natale al Polo Nord e un villaggio invernale realizzati con il lego e molto altro ancora a disposizione del pubblico di visitatori. Orari: tutti i giorni, dalle 10 alle 19. Ingresso libero.

La Befana arriva anche per gli amici a quattro zampe. Mercoledì 6 è il primo festoso appuntamento dell’Enpa di Monza e Brianza, la «Befana del Cane e del Gatto». Nella centralissima Piazza Trento e Trieste di Monza il banco natalizio Enpa, che è stato presente ogni giorno fin dal 5 dicembre, si trasformerà per l’occasione in un gazebo per raccogliere donazioni per gli animali ospitati al canile di Monza e per tutte le attività della Sezione a favore degli animali. Presenti nei pressi del banco alcune simpatiche befane armate di scope e cesti colmi di caramelle insieme a una scodinzolante rappresentanza del canile cittadino. Al gazebo (presente dalle 9,30 fino alle 18,30) si troverà una selezione di gadget tutti a tema animale e numerosi articoli per cani e gatti. Non poteva mancare la calza della Befana piena di accessori e giochi per gli animali. (Tutte le informazioni)

La BefanaSONDRIO

Giochi, tombolata e merenda per tutti, il 6 gennaio, a Gerola.  La giornata inizia alle 15 presso la Sala Conferenze di Gerola con varie attività per i più piccoli. Si prosegue al PalaGerola dalla prima serata: alle ore 21 "Aspettando le Befane...", dalle 22.30 musica, balli e rinfresco. info@valgerolaonline.it. Tel. 393 8644223.

Una gara speciale dedicata alla "Befana" con fiaccolata a Valfurva/S. Caterina, martedì 5 gennaio. Iscrizioni ed informazioni presso la Scuola Sci S. Caterina. Per informazioni: Ufficio Turistico Santa Caterina Valfurva Tel. +39 0342 935598 - infoscaterina@provincia.so.it

Arriva la Befana ad Aprica: la simpatica vecchietta porterà dolci e cioccolata calda per tutti. Appuntamento alle 14.30, in località Campetti.

 

BEFANA_9921764_182854VARESE

Il  5 gennaio, alle 20.30 a Casciago, in largo De Gasperi la Pro Loco organizza il “Gran Falò della Befana” con vin brulè, cioccolata e panettone.

A Gallarate, il 6 gennaio alle  14.30 al campo sportivo Azaleela Befana farà le cose in grande, arrivando addirittura in elicottero. L’organizzazione è della Pro Loco cittadina e ci sarà anche il concorso “colora la Befana”.

Il 6 gennaio alle 21 all’Oratorio di Saltrio ci sarà il Falò della Befana.