Cerro Maggiore (Milano), 24 aprile 2017 - Dopo la caduta della giunta guidata da Teresina Rossetti ed i dissidi interni alla maggioranza, anche il Partito Democratico di Cerro Maggiore e Cantalupo si prepara al fondamentale appuntamento con le primarie che porteranno all'elezione del prossimo segretario nazionale dei Democratici. Per il grande appuntamento di domenica 30 aprile sono pronti due seggi: uno alla Biblioteca “Oriana Fallaci” in via San Carlo 17 di Cerro, l'altro presso la palazzina comunale di piazza Don Carlo Bianchi a Cantalupo.

Iscritti, simpatizzanti, elettori e tutti coloro che si riconoscono nella proposta politica del del Pd sono attesi dalle 8 alle 20. Possono votare i cittadini italiani che abbiano compiuto 16 anni. Per i cittadini UE e di altri Paesi residenti in Italia è necessaria una preregistrazione sul sito www.primariepd2017.it. La preregistrazione, da effettuare entro le ore 12 del 27 aprile, è obbligatoria anche per chi non è iscritto alle liste elettorali, per i giovani tra i 16 e i 18 anni e per chi vuole votare in una provincia diversa da quella di residenza. Per votare occorre portare con sé la tessera elettorale, un documento identità e versare un contributo di 2 euro. Tutte le info sulla consultazione si trovano sul sito www.primariepd2017.it e sul profilo Fb “Pd Cerro Maggiore - Cantalupo”.

christian.sormani@ilgiorno.net