San Vittore Olona (Milano), 18 marzo 2017 - Una buona notizia per le giovani coppie in cerca di prima casa e per le famiglie e le persone che vivono situazioni di disagio abitativo di San Vittore Olona. Saranno infatti possibili in futuro interventi di housing sociale che favoriranno l’offerta abitativa a prezzi calmierati, nelle sue diverse forme: affitto sociale, affitto convenzionato, concordato e moderato, co-housing, vendita convenzionata agevolata o affitto con patto di futura vendita.

Questo risultato è stato ottenuto grazie a un emendamento alle linee strategiche del nuovo Piano del Governo del Territorio (PGT) proposto dal consigliere del gruppo di opposizione “Patto Civico”, Alberto Fedeli, approvato dal consiglio comunale. Pur non prevedendosi aree per interventi pubblici di edilizia economica popolare ed edilizia convenzionata, la soluzione proposta dal consigliere Fedeli è stata quella di prevedere meccanismi premiali ed eventualmente perequativi per chi realizza nuova residenza negli ambiti di trasformazione e in quelli di recupero di edifici a fini residenziali volti a far sì che parte delle unità abitative di nuova realizzazione siano destinate all’housing sociale.

christian.sormani@ilgiorno.net