Lecco, 4 dicembre 2017 – Vigili del fuoco in festa per la patrona Santa Barbara, protettrice dei pompieri ma anche di coloro che ogni giorno sfidano i pericoli degli elementi naturali per aiutare il prossimo. La cerimonia per celebrare la patrona si è svolta quest'oggi, con la consegna di cinqu riconoscimenti ad altrettanti operatori del 115 che si sono distinti in servizio. Sono Giada Buzzella, Yuri Corti, Marco Antonio Panzeri, Paolo Claudio Miranda, che di recente è andato in pensione, e Peppino Suriano, che ha ricevuto anche la Croce di anzianità.

A consegnare i riconoscimenti sono stati l'assessore di Palazzo Bovara Gaia Bolognini insieme al presidente di Villa Locatelli Flavio Polano e al comandante provinciale Roberto Toldo. Alla cerimonia hanno preso parte pure il prefetto Liliana Baccari e i rappresentanti delle istituzioni civili e militari del territorio, mentre il vicario episcopale monsignor Maurizio Rolla ha presieduto la messa in caserma, in attesa che finalmente venga costruito il nuovo presidio del Bione. “Il timore più grande di Santa Barbara era quello di non regalare speranza – ha spiegato durante l'omelia il vicario -. Voi quotidianamente, come santa Barbara, ogni giorno regalate speranza e aiuto ai cittadini”.