Rosella Formenti
Cronaca

Varese, arrivano i rinforzi contro lo spaccio di droga nei boschi: squadroni di “cacciatori” in elicottero

I carabinieri controllano un bivacco nei boschi

I carabinieri controllano un bivacco nei boschi

Varese – Proseguono i controlli da parte dei carabinieri per contrastare lo spaccio di droga nelle aree boschive, fenomeno che purtroppo riguarda l’intera provincia di Varese, da nord a sud, fino ai confini con il Comasco. Nei giorni scorsi due differenti blitz, uno a Biandronno e l’altro a Caronno Pertusella e Origgio. Nel primo a Biandronno sono stati impegnati i carabinieri delle stazioni di Gavirate e Varese, del Nucleo operativo e radiomobile di Varese, con il supporto delle squadre di intervento operativo del 1° Reggimento carabinieri Piemonte, del 6° Battaglione carabinieri Toscana e di due unità del Nucleo cinofili di Casatenovo. I militari hanno individuato la presenza di sei bivacchi, utilizzati come rifugi di fortuna dai pusher, che sono stati smantellati.

Gli uomini dell’Arma della compagnia di Saronno, supportati da personale del 3° Reggimento Lombardia di Milano, hanno invece effettuato un servizio nelle aree boschive del territorio dei comuni di Caronno Pertusella e Origgio. Nell’area hanno trovato e smantellato quattro bivacchi, utilizzati dagli spacciatori. All’interno sono stati rinvenuti vestiti, sacchi a pelo, vecchie biciclette e incarti di alimenti. Nello stesso servizio sono stati attuati posti di controllo lungo le arterie stradali adiacenti alle zone interessate dall’operazione, che hanno permesso di segnalare all’autorità amministrativa due persone trovate in possesso di droga a uso personale.

I controlli continueranno nelle prossime settimane, con l’ausilio di componenti specializzate dell’Arma, su tutto il territorio della compagnia di Saronno con la finalità di prevenire e reprimere lo spaccio. A breve - come annunciato dall’onorevole Stefano Candiani, che ha portato il problema all’attenzione del Governo, arriveranno a supporto gli squadroni eliportati cacciatori dei carabinieri, unità altamente specializzate nel controllo di aree impervie e boscose.