Quotidiano Nazionale logo
25 feb 2022

Rissa tra stranieri in zona stazione Due accoltellati

Indagano i carabinieri sulla rissa dell’altra sera a Gallarate, che ha coinvolto due gruppi di stranieri, da una parte marocchini dall’altra sudamericani. Ad avere la peggio due marocchini, di 27 anni e 50 anni, feriti a coltellate e ricoverati in ospedale. I militari stanno continuando l’attività investigativa per fare chiarezza sull’episodio e identificare i partecipanti allo scontro, avvenuto in via Borghi, in prossimità di piazza Giovanni XXIII, nella zona della stazione.

L’altra sera intorno alle 22, per motivi ancora da chiarire, i due gruppi di stranieri si sono affrontati, probabilmente ad accendere gli animi anche l’alcol di cui pare avessero abusato; prima lo scontro a parole, poi sono passati ai fatti: la situazione è degenerata e qualcuno ha estratto un coltello, ferendo i due marocchini, ricoverati in ospedale , la prognosi è di 7 e 10 giorni.

Sul posto per le indagini i carabinieri, ma al loro arrivo gli stranieri si erano già dileguati, dopo aver lasciato a terra feriti i due marocchini. La zona della rissa è sorvegliata da telecamere, le immagini già acquisite dagli investigatori potranno fornire elementi utili per identificare chi ha ferito i due nordafricani e le altre persone coinvolte.

Ros.For.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?