Gallarate (Varese), 5 settembre 2018 - Un ragazzo ecuadoriano di ventiquattro anni è stato denunciato dalla polizia ferroviaria dopo essere stato sorpreso a urinare sui sedili e sulle scale del vagone ferroviario sul quale stava viaggiando lungo la linea Varese-Treviglio. È avvenuto alle 8.30 del mattino di uno degli ultimi giorni di agosto, quando gli agenti Polfer di Gallarate hanno notato del liquido sulle scale di accesso al piano superiore di una carrozza.

I poliziotti hanno trovato un giovane ragazzo che, incurante della presenza degli altri viaggiatori, utilizzava i sedili e le scale della carrozza del convoglio come toilette, urinandoci sopra. I poliziotti lo hanno invitato a fermarsi, ma lo stesso non si è curato neanche di loro. A quel punto è stato fermato e denunciato a piede libero per atti contrari alla pubblica decenza.