Morto Paolo Caccia: Busto Arsizio piange lo storico esponente della Dc

È stato parlamentare per 15 anni e consigliere regionale. Il ricordo del sindaco Antonelli: “Aveva grande capacità di ascolto dei cittadini”

Paolo Caccia

Paolo Caccia

Busto Arsizio (Varese) – Cordoglio in città per la morte di Paolo Caccia, esponente di spicco della politica cittadina e della Dc, deceduto oggi, avrebbe compiuto 87 anni il 22 aprile.

Caccia è stato parlamentare per 15 anni (1979-1994) e consigliere regionale (1975) per la Democrazia Cristiana. “Busto perde un autorevole amministratore locale e rappresentante delle istituzioni nazionali, nel cui ambito ha portato con orgoglio la voce e le istanze della città e del nostro territorio”, così il sindaco Emanuele Antonelli, a nome dell’intera Amministrazione comunale, ricorda l’onorevole Paolo Caccia, esprimendo vicinanza alla famiglia. Continua Antonelli: “Di lui ricordiamo la presenza e la grande capacità di relazione e ascolto dei cittadini mai venuta meno durante i mandati parlamentari, oltre alla preziosa, costante partecipazione, anche in questi anni, alla vita della nostra città”.

I funerali saranno celebrati sabato 6 aprile alle 10.30 nella basilica di San Giovanni Battista. Il rosario sarà recitato venerdì 5 aprile, alle 18, nel santuario di Santa Maria, la salma dell’onorevole Caccia riposerà fino al momento del funerale nella casa funeraria “Le Origini – Mismirigo” in viale Sicilia 5.