Origgio, schiuma negli occhi alla sfilata di carnevale: ragazzina in ospedale

La madre della 12enne dopo la corsa in pronto soccorso: “Quanto è accaduto è molto pericoloso”

Pronto soccorso

Pronto soccorso

Origgio (Varese) – Dal divertimento della festa a un infortunio che rischiava di avere gravi conseguenze. E’ quello che è successo ad una dodicenne sabato pomeriggio alla sfilata di carnevale. La ragazzina è stata raggiunta da molta schiuma di carnevale in volto. Una grande quantità le è finita negli occhi. Preoccupata e dolorante ha chiamato i genitori che vedendo il rossore e la sofferenza della figlia l’hanno subito portata al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate. Una scelta decisamente lungimirante.

"E’ stata visitata e ci hanno detto che abbiamo fatto benissimo a portarla perché andava trattata con prodotti corretti e che quanto è accaduto è molto pericoloso – spiega la mamma – mia figlia è tornata in ospedale anche domenica mattina per una nuova visita con l’oculista e fortunatamente ci hanno detto che se la caverà con un trattamento di colliri che durerà un mese". Oggi la ragazzina è ancora un po’ sofferente ma in via di guarigione. Dalla mamma dopo un sospiro di sollievo per le condizioni della figlia anche una riflessione "sulla presenza in commercio di materiale di carnevale così nocivo per la salute e che spesso viene usato da bambini e adolescenti che a volte non hanno la maturità sufficiente ad usarli".