Renzo Bossi si è sposato, cerimonia ‘blindata’ a Gemonio per il figlio del fondatore della Lega Umberto

Le nozze con la fidanzata Izabela Corina Juncu celebrate dal sindaco del paese dove risiede la famiglia del Senatùr

Renzo Bozzi e Izabela Corina Iuncu (Foto Instagram)
Renzo Bozzi e Izabela Corina Iuncu (Foto Instagram)

Gemonio, 20 gennaio 2024 – Festa in casa Bossi: si è sposato Renzo, il primo figlio nato dal matrimonio fra il senatùr Umberto, fondatore della Lega Nord, e la seconda moglie, l’insegnante Manuela Marrone.

Il giovane Bossi, ex consigliere regionale in Lombardia per il Carroccio, uscito di scena dalla politica dopo il suo coinvolgimento in un’inchiesta legata a un presunto utilizzo “allegro” dei rimborsi da parte di alcuni politici al Pirellone, si è unito in nozze civili con la fidanzata Izabela Corina. Ne dà notizia il sito internet Varese News.

Fiori d’arancio

La cerimonia, ‘blindata’, si è tenuta a Gemonio, il paese in cui risiede la famiglia Bossi e che, al tempo dell’asse fra l’ex leader leghista e Silvio Berlusconi, divenne una sorta di cuore pulsante della politica italiana. Renzo e Izabela si sono detti il fatidico sì all’interno del museo civico dedicato a Floriano Bodini, scultore nato a Gemonio, fra i principali esponenti dell'arte figurativa italiana nel ‘900. Ha officiato la cerimonia il sindaco Samuel Lucchini. Una quindicina i partecipanti, compreso – ovviamente – il senatùr, visibilmente emozionato. Successivamente seguirà una cerimonia religiosa.

Chi è Renzo Bossi

Renzo Bossi balzò agli onori della cronaca ai tempi della convalescenza del padre, colpito nel 2004 da un ictus che comportò un lungo periodo di recupero. Il giovane Bossi, all’epoca ancora minorenne, comparve al fianco del senatùr alla finestra della clinica in cui il papà si trovava ricoverato, scandendo slogan leghisti.

All’epoca in molti videro questa “uscita” come l’incoronazione di Renzo a erede del fondatore del Carroccio. Fu lo stesso ministro a ridimensionarne le ambizioni, quando lo ribattezzò “Trota” (soprannome che Renzo si è sempre portato dietro) ai giornalisti che chiedevano se il ragazzo fosse da considerare il suo delfino.

Due immagini di Renzo Bossi con il papà Umberto
Due immagini di Renzo Bossi con il papà Umberto

L’esordio ufficiale in politica è nel 2010, a 22 anni (Renzo è del 1988), quando fu eletto in consiglio regionale. Due anni dopo le dimissioni, in seguito al caso che portò anche al rimescolamento delle carte ai vertici della Lega. Da allora, pur rimanendo sempre al fianco del padre e apparendo in diverse occasioni pubbliche al suo fianco, Renzo Bossi non ha più fatto politica: ha preferito dedicarsi all’agricoltura, aprendo un’azienda insieme al fratello Roberto Libertà. Più avanti ha tentato anche di intraprendere affari sulla rotta Russia-Italia. Un progetto di import-export, disse Renzo all’epoca, bloccato dall’esplosione del Covid. Ai tempi della sua avventura in politica le cronache di gossip parlarono di Bossi Junior per un flirt con Elena Morali, modella e concorrente de La pupa e il secchione.

Chi è Izabela Corina Juncu

Izabela Corina Juncu è un’imprenditrice di origine romena ma vive a Milano. Lavora nell'ambito dei profumi e ha fondato Notorious Stories, azienda che organizza eventi speciali per gli amanti dei profumi, ed è consulente per alcuni brand. Su Instagram, dove pubblica spesso post che riguardano la sua attività, ha circa 53mila follower.