Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 apr 2022

La funicolare del Sacro Monte Chiusa da dicembre, "Scandaloso"

Ancora ignota la data di riapertura. Il consigliere Clerici: "Danni a turismo e immagine della città"

17 apr 2022
lorenzo crespi
Cronaca
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese
La funicolare in funzione la scorsa estate: un’attrazione per i tanti turisti in arrivo a Varese

di Lorenzo Crespi

Lo scorso 4 dicembre veniva comunicato che il servizio della funicolare del Sacro Monte di Varese era temporaneamente sospeso a causa di interventi di ammodernamento. A diffondere la notizia era Avt, società che si occupa della gestione dell’impianto, che sottolineava che la chiusura era fino a data da destinarsi. A distanza di oltre quattro mesi non si conosce ancora la data di riapertura della funicolare, tuttora ferma. Sul tema interviene Stefano Clerici, consigliere di opposizione per la lista Varese Ideale. "È una situazione inaccettabile per la città, per il turismo e per il rispetto dell’ambiente. I responsabili ne devono rispondere. Stiamo parlando di un patrimonio dell’Unesco, fiore all’occhiello della nostra città e del nostro territorio. Raggiungere il borgo con la funicolare, senza arrivarci necessariamente in auto, era e sarebbe importantissimo, come peraltro sbandierato dalla stessa amministrazione cittadina, per molteplici ragioni: di attrattività turistica, di valore economico e di rispetto dell’ambiente".

Il consigliere di Varese Ideale punta il dito contro l’amministrazione comunale e la società Avt. "Denunciamo le responsabilità dirette e indirette di tale mancanza, da parte della società Avt che gestisce l’impianto e da parte del Comune che la controlla". La preoccupazione di Clerici è legata ai tempi incerti per la riapertura, tanto che l’esponente di Varese Ideale si dice pronto a portare la questione al centro della discussione dell’assemblea civica.

"Ci dicono che la funicolare non riaprirà prima dell’anno prossimo per una serie di problemi legati ai lavori di manutenzione ventennale e al pensionamento (nel novembre scorso) del caposervizio. Situazioni che erano facilmente affrontabili per tempo se solo vi fosse stata un minimo di capacità gestionale da parte della società e la volontà politica da parte della giunta Galimberti. Siamo di fronte a uno stato di cose che non possiamo accettare, pertanto annuncio che ne chiederemo conto al sindaco e presenteremo in Consiglio una mozione per rimuovere subito il presidente del Cda di Avt, Franco Taddei". Per le feste di Pasqua il Sacro Monte è raggiungibile in auto o con la linea C degli autobus urbani.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?