Varese, bus esce di strada in viale Aguggiari: due passeggeri feriti

Momenti di panico ieri pomeriggio sul pullman in servizio sulla linea Z delle Autolinee Varesine

L'autobus uscito fuoristrada e i soccorritori
L'autobus uscito fuoristrada e i soccorritori

Varese, 18 gennaio 2024 – Sono stati momenti di paura per i passeggeri di un autobus urbano in servizio a Varese sulla linea Z delle Autolinee Varesine finito ieri pomeriggio fuori strada, per due persone si è reso necessario il ricovero in ospedale per le ferite riportate. L’incidente che non ha coinvolto altri mezzi è avvenuto intorno alle 15.30 lungo viale Aguggiari, all’altezza dello svincolo per via Guido d’Arezzo.

Sul posto sono subito arrivati i soccorsi, i vigili del fuoco, il personale sanitario con le ambulanze e gli agenti della Polizia locale di Varese per i rilievi, per consentire gli interventi il tratto di strada interessato dall’incidente è stato chiuso al traffico. Secondo la prima ricostruzione non è da escludere che a causare l’uscita di strada dell’autobus del servizio di trasporto urbano, sul quale c’erano otto persone, sia stato un improvviso malore del conducente che avrebbe quindi perso il controllo del veicolo, finito contro una siepe. I vigili del fuoco hanno estratto due passeggeri che erano rimasti incastrati, nei loro posti, dopo l’urto, gli operatori sanitari hanno visitato sul posto le persone che erano a bordo, spaventate per quanto accaduto, ma le condizioni di due di loro, una giovane di 25 anni e un uomo di 53 anni hanno richiesto il trasporto in ospedale per accertamenti.

Saranno gli agenti della Polizia locale che hanno effettuato i rilievi a chiarire le cause dell’uscita di strada dell’autobus, l’ipotesi è quella di un improvviso malore del conducente.