Sumirago, grave boscaiolo 46enne travolto da un ramo

L’incidente durante il taglio nel bosco: la pianta ha colpito l’uomo alla testa.

L'uomo è stato portato in condizioni gravi all'ospedale di Varese

L’intervento dei vigili del fuoco di Somma Lombardo ieri mattina a Sumirago L’uomo è un volontario

Varese – Un grave incidente si è verificato ieri mattina a Sumirago durante le operazioni di taglio delle piante in un’area boschiva in via Ambrogio Colombo, al confine con il Comune di Albizzate. Erano quasi le nove quando un uomo di 46 anni, per cause ancora da verificare, è stato travolto da una pianta durante l’abbattimento della stessa. Sarebbe stato colpito alla testa. In base a quanto emerso la persona rimasta coinvolta nell’incidente appartiene a un gruppo di volontari che si occupano proprio dell’attività di taglio piante per la pulizia dei boschi. Sul posto si sono subito recati i soccorsi, con l’intervento dei Vigili del fuoco con la squadra di Somma Lombardo e i Saf di Varese.

Gli operatori hanno trasportato il boscaiolo dalla zona boschiva all’esterno, dove è stato caricato sull’ambulanza del 118. L’uomo è stato ricoverato in codice rosso all’Ospedale di Circolo di Varese, dove è giunto un’ora più tardi. Le sue condizioni sono gravi. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i carabinieri di Gallarate per effettuare tutti i rilievi del caso.