È in salita la corsa salvezza. Breno e Castegnato sono ancora in affanno

Troppi pareggi e tanto equilibrio. Le due lombarde . al momento dietro le spalle. hanno solo tre squadre.

È in salita la corsa salvezza. Breno e Castegnato sono ancora in affanno
È in salita la corsa salvezza. Breno e Castegnato sono ancora in affanno

BRENO (Brescia)

Anche se la strada che conduce alla salvezza rimane in salita, Breno ed Atletico Castegnato stanno facendo vedere le qualità necessarie per reggere il ritmo dell’impegnativo girone C di serie D. Le due squadre bresciane inserite nel raggruppamento di nord-est rimangono in zona play out, ma stanno cercando di trovare la continuità che le potrebbe portare fuori dalle posizioni a rischio della classifica. I pareggi cominciano ad accumularsi, ma i due soli successi raccolti finora costituiscono un bottino assai magro, che ritarda il salto di qualità voluto dai due tecnici, Davide Bersi per i granata e Ivan Guerra per i nerazzurri. Il turno appena messo in archivio ha offerto ancora una volta solo un punto alle due bresciane, impegnate entrambe in trasferta, ma non comunque mancano gli elementi che possono indurre alla fiducia in chiave futura. Da una parte, infatti, il Breno non è incappato nell’ennesima partenza ad handicap, mentre il Castegnato ha affrontato con convinzione il duello diretto in casa della Virtus Bolzano. Quello che purtroppo è mancato alle due bresciane è stata la capacità di conservare il vantaggio. Un ulteriore passo in avanti che le due compagini dovranno cercare di compiere in vista del prossimo impegno casalingo, quando arriveranno in provincia di Brescia due rivali come Chions e Bassano.

Luca Marinoni