Cap Winter School a Milano, apre la scuola di sostenibilità ambientale per gli amministratori: iscrizioni e date

Il progetto formativo gratuito per sindaci, assessori e consiglieri lombardi under 40 inizierà giovedì 30 novembre

Yuri Santagostino, presidente del Gruppo CAP

roberto de riccardis

Milano – Gruppo Cap presenta la Sustainability Winter School, una scuola di formazione sui temi dell’acqua, del clima e dell’ambiente, dedicata agli amministratori lombardi under 40. Obiettivo: fornire degli strumenti per migliorare la gestione dei Comuni in ottica sostenibile a partire dalla formazione in tema di tutela delle risorse naturali e valorizzazione degli asset territoriali.

Alessandro Russo, amministratore delegato del Gruppo Cap
Alessandro Russo, amministratore delegato del Gruppo Cap

Possono partecipare sindaci, assessori e consiglieri di Municipio, comunali e regionali. Le iscrizioni saranno aperte dal 30 novembre 2023. Il giorno prima, mercoledì 29 novembre, grande evento di presentazione per tutti i cittadini tra le ore 17 e le 19 alla sede del Gruppo Cap – Arca Milano, via Rimini 38 (MM2 Romolo).

Il percorso formativo proposto dall’azienda guidata dal presidente Yuri Santagostino e dall’ad Alessandro Russo, in media partnership con Il Giorno, è gratuito e si sviluppa da gennaio a marzo con 5 incontri, in modo da concludersi in occasione della Giornata dell’Acqua (22 marzo), alternando momenti in presenza della durata di tre ore nella sede di Cap con lezioni frontali e tavole rotonde e lezioni online, in cui due speaker porteranno le proprie esperienze e condivideranno con l’aula le buone pratiche anche attraverso momenti di confronto.

Nello specifico, il primo incontro (il 16 gennaio, in presenza) sarà sull’ambiente: “Come i cambiamenti climatici impattano sull’ambiente e quali sono le risorse a disposizione per i territori“. Il secondo (il 5 febbraio, online) sarà dedicato alle risorse idriche: “Come promuovere un’economia circolare nelle città e come gestire le acque secondo i princìpi dell’economia circolare“. Il terzo appuntamento (il 21 febbraio, in presenza) è invece sulla pianificazione per città a emissioni zero: tecnologia e finanza. “Come supportare la transizione energetica ed ecologica utilizzando al meglio l’innovazione tecnologica e gli strumenti finanziari disponibili“. Poi (il 4 marzo, online), focus su sviluppo territoriale e partecipazione, in particolare su “Come generare valore ambientale e sociale attraverso la rigenerazione di risorse e dialogo con la comunità”. Infine, l’evento conclusivo-workshop del 21 marzo: “Immaginare e disegnare delle politiche sui temi trattati“. Tutte le informazioni sul sito gruppocap.it/it/winter-school ; email: ufficiocsr@gruppocap.it .

La Sustainability Winter School è promossa dal Gruppo Cap che gestisce il servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano. Un’azienda interamente pubblica. "Siamo nati per portare l’acqua nelle case dei milanesi: era questo l’obiettivo con cui il 27 febbraio 1928 alcuni comuni costituirono il Consorzio per l’Acqua Potabile ai comuni del bacino del Seveso. Garantiamo il servizio idrico integrato in un bacino di oltre 2 milioni di abitanti, gestiamo il patrimonio di reti e impianti, pianifichiamo e realizziamo gli investimenti e le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria".