l'auto a testa in giù nel fossato davanti alla mieleria
l'auto a testa in giù nel fossato davanti alla mieleria

Villa di Tirano (Sondrio), 19 dicembre 2018 - Per un giovane cliente della mieleria Moltoni di Villa di Tirano (provincia di Sondrio), l'acquisto del miele ha avuto un epilogo rocambolesco, fortunatamente senza conseguenze. Martedì 18 dicembre 2018, intorno alle 18, il ragazzo ha raggiunto il negozio dell'apicoltore, in via Sonvico 1. Non trovando parcheggio lì davanti, ha girato a sinistra, deciso a cercarlo poco più sotto. Nell'effettuare la manovra, però, non si è accorto del fossato largo qualche metro e poco profondo tra la strada e il ponticello. Preso alla sprovvista non è riuscito a fermare la sua auto che ci è finita dentro con il muso.

«Ero in negozio con alcuni clienti quando mi hanno avvertito dell'accaduto», racconta Peter Moltoni, titolare dell'esercizio. Per fortuna il ragazzo era illeso, ma per la macchina incastrata a testa in giù è stato necessario l'intervento del carro attrezzi. Una volta sul posto, l'autoveicolo di soccorso ha dovuto effettuare un'operazione chirurgica: estrarre la macchina cercando di provocare il minor numero di danni. «Sembrava impossibile vista la posizione, invece ce l'ha fatta in modo egregio - aggiunge Moltoni - Ritornata in carreggiata l'auto era praticamente senza danni. Aveva solo un fanale rotto, ma si accendeva. Quasi un miracolo». Secondo l'apicoltore, del fosso che ha tratto in inganno l'automobilista non si è mai lamentato nessuno. La protezione sulla strada c'è, mentre manca ai lati del canaletto che taglia perpendicolarmente la via Sonvico per poi arrivare al piano e, da lì, in Adda.