Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 lug 2022
21 lug 2022

Un’oasi che resiste alla siccità In Valvertova assalto alle pozze

21 lug 2022
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana
La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana

VERTOVA (Bergamo)

Le sue pozze e le sue limpide cascatelle, nonostante l’ormai cronica assenza di piogge, sono ancora piene d’acqua e, come ogni anno, stanno attirando moltissimi turisti. La Valvertova, l’oasi verde e blu della Media Valle Seriana, resiste alla siccità a differenza della maggior parte dei fiumi e delle valli bergamasche. "Nel letto del fiume l’acqua c’è ancora, anche se il livello è leggermente più basso rispetto al solito - spiega - il consigliere comunale delegato alla Valvertova, Elio Paganessi -. Manca la cascata principale, quella all’arrivo della Val de Gru,, ma ciò non rappresenta una sorpresa: la situazione è così dal mese di ottobre, la cascata si genera solo nei periodi in cui c’è molta acqua. Le pozze della Valle, invece, ci sono ancora tutte e sono tutte usufruibili per fare il bagno". Ma come si spiega la differenza tra l’oasi di Valvertova e il resto della Bergamasca? E’ presto detto. Le fonti continuano ad alimentarla. Ad alimentare l’oasi della media Valle Seriana ci sono infatti importanti sorgenti sotterranee: in diversi punti è possibile vedere l’acqua fuoriuscire direttamente dal terreno. Si tratta delle sorgenti che forniscono acqua ai tre paesi di Vertova, Fiorano al serio e Gazzaniga, che in questo periodo di siccità estrema non sono mai rimasti senza acqua. Le sorgenti sono alimentate dal bacino del monte Alben, che è molto ampio, dunque ha una notevole raccolta di acqua. "Anche il livello di acqua delle nostre sorgenti pian piano si è abbassato - sottolinea l’assessore a Viabilità e Sicurezza del Comune di Vertova, Sergio Grassi -, ma ne continua ad arrivare, sia per servire i paesi sia per alimentare il corso della Valvertova".

Michele Andreucci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?