Uno dei re magi si è perso. Il racconto natalizio e le note dei Piccoli Musici

Al Sociale di Bergamo il coro applaudito all’Onu e da Papa Giovanni Paolo II protagonista anche del concerto del 25 alla Basilica Superiore di Assisi.

Uno dei re magi si è perso. Il racconto natalizio e le note dei Piccoli Musici
Uno dei re magi si è perso. Il racconto natalizio e le note dei Piccoli Musici

La critica musicale lo ha definito "splendido esempio di raffinata musicalità italiana". Ha più volte registrato concerti per Rai, Mediaset e Radio Svizzera. È stato protagonista del Natale in Vaticano davanti a Papa Giovanni Paolo II. Per l’Onu ha cantato a Ginevra alla presenza dei rappresentanti di 186 Nazioni in occasione del decimo anniversario della Convenzione sui diritti dei fanciulli. A Milano si è esibito alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel marzo 2011, in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia. Ad Assisi nel 2019 alla presenza del presidente Sergio Mattarella. Sono credenziali di tutto rispetto che pochi possono vantare nel mondo musicale, quelle del Coro I Piccoli Musici di Casazza diretto da Mario Mora che sarà protagonista oggi al teatro Sociale di Bergamo (ore 15,30, biglietti esauriti) del tradizionale Concerto di Natale, nell’ambito della sezione Opera&Concerti della Stagione dei Teatri 2023-2024 della Fondazione Teatro Donizetti.

Nella speciale occasione verrà proposto “La leggenda del saggio Artaban“, racconto musicale natalizio per voce recitante, soli, coro e piccola orchestra composto da Domenico Clapasson, su testo di Ottavio de Carli. Liberamente tratto da "The Story of the Other Wise Man" (1895) dell’americano Henry Van Dyke. Lo spettacolo mette in musica il racconto del viaggio di un leggendario quarto Re Magio che, mancato l’appuntamento con i compagni, si trova a dover percorrere da solo la strada che, dopo lunghe peregrinazioni, lo porterà infine a trovare il proprio Re. Pienamente aderente alla più pura tradizione del repertorio natalizio, il racconto è ricco di toccante poesia e di contenuti profondi. E, in quanto tale, coinvolgente per un pubblico di tutte le età. La musica, accattivante e raffinata, svolge un ruolo predominante nell’esaltazione dei contenuti poetici del testo. Cosicchè lo spettacolo si inserisce perfettamente nella tradizione dei concerti natalizi.

Il Coro dei Piccoli Musici sarà anche protagonista su Rai uno del Concerto di Natale, registrato il 16 dicembre nella chiesa superiore della Basilica di San Francesco ad Assisi, che sarà trasmesso il 25 dicembre alle 12,30, subito dopo la benedizione Urbi et Orbi di Papa Francesco.