Ritrovata in un bar di Tirano la giovane scomparsa in Svizzera

La minorenne si era allontanata da Coira, dove vive insieme ai genitori, facendo perdere le proprie tracce

Carabinieri e polizia cantonale svizzera

Carabinieri e polizia cantonale svizzera

Tirano, 12 marzo 2024 - I Carabinieri della Compagnia di Tirano, al termine di prolungate ricerche svolte su attivazione della Polizia Cantonale dei Grigioni, hanno rintracciato una minore allontanatasi da Coira nel pomeriggio di ieri facendo perdere le proprie tracce.

Le immediate ricerche svolte sul territorio elvetico hanno consentito alla Polizia Cantonale di accertare che la giovane aveva nel frattempo oltrepassato il confine e si trovava già sul territorio italiano. Le ricerche sono state pertanto subito diramate ai Carabinieri della provincia di Sondrio che, poco prima di mezzanotte, hanno rintracciato la giovane in un bar di Tirano.

La ragazza è stata quindi riconsegnata al personale della Polizia Cantonale che l’ha riportata a casa dai propri genitori. L’attività si inquadra nell’ambito della consolidata cooperazione di polizia in atto tra l’Arma dei Carabinieri di Sondrio e la Polizia Cantonale dei Grigioni, che si concretizza non solo nello svolgimento di pattuglie congiunte operative sul confine, ma soprattutto mediante la tempestiva condivisione delle informazioni.