Sondrio, svastiche e scritte contro ebrei e omosessuali in Valchiavenna

Vandali hanno insozzato dei muretti usando la vernice spray. I carabinieri stanno indagando per individuare i colpevoli

Una svastica, simbolo del regime nazista (foto di repertorio)

Una svastica, simbolo del regime nazista (foto di repertorio)

Sondrio – Brutta sorpresa questa mattina su una via di Prosto di Piuro, in Valchiavenna. Vandali hanno insozzato muretti di proprietà private servendosi di vernice spray. Hanno imbrattato i muri perimetrali disegnando svastiche e scrivendo offese contro ebrei e omosessuali. Informati i carabinieri che stanno valutando se dalle telecamere presenti si possano trarre elementi utili per smascherate i colpevoli.

Appena pochi giorni fa altre svastiche e simboli antisemiti erano stati disegnati a Gavirate, in provincia di Varese, sulla casetta dei libri destinata al bookcrossing che la Camera Condominiale di Varese ha collocato sul lungolago.