Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Spaccia nei pressi del Parco Bartesaghi Finisce in manette un nigeriano ventisettenne

10 giu 2022

Con la chiusura delle scuole si sono intensificati i controlli della polizia di stato nei confronti della movida cittadina e non solo, per contrastare in particolare i reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’altro giorno è stato arrestato un cittadino nigeriano ventisettenne, sorpreso nei pressi della pista ciclopedonale che conduce al Parco Bartesaghi di Sondrio, mentre cedeva della droga a un cittadino italiano. Il giovane extracomunitario è stato trovato in possesso di hashish e di circa 400 euro in contatti, quasi sicuramente frutto della sua attività di spaccio. La droga e il denaro sono stati sequestrati e il magistrato ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere. Un venticinquenne e un ventisettenne di Sondrio sono finiti nei guai per essere fuggiti a un controllo nei pressi di una discoteca di Forcola, dove era prevista una serata dedicata agli studenti. Gli agenti li hanno inseguiti in auto fermandoli dopo pochi chilometri, in località Colorina, e dal controllo è emerso che il venticinquenne era stato colpito dal Daspo Willy per alcune risse di cui era stato protagonista in passato. Denunciato all’autorità giudiziaria rischia l’arresto da 6 mesi a due anni e una multa che varia dagli 8 ai 20mila euro. Nei guai anche l’amico risultato positivo al controllo con etilometro con valori superiori al consentito che rischia una multa e la sospensione della patente. Ro.Ca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?