Un gruppo di medici, infermieri e collaboratori della clinica albanese
Un gruppo di medici, infermieri e collaboratori della clinica albanese

Bormio (Sondrio), 5 febbraio 2019 -  È arrivato in Italia, nel lontano marzo 1991, con uno dei primi sbarchi di disperati sulle coste della penisola, di quelli di cui ancora oggi si parla perché sempre d’attualità. Ma poi, dopo l’aiuto ricevuto nella penisola italiana e l’esperienza lavorativa maturata qui, è ritornato in patria dando vita a una sua azienda, “Viaggiare & Sorridere”, che unisce l’offerta di cure dentistiche e di estetica a prezzi molto più bassi, rispetto a quelli praticati nel Paese che lo ha accolto e a quelli del resto d’Europa. Ora è lui a dare lavoro a tanti laureati e diplomati italiani.

L’albanese Dritan Gremi, che all’epoca dell’approdo in Puglia con una “carretta del mare” era minorenne e ora ha 42 anni, dopo essere stato in provincia di Brindisi, ha iniziato a percorrere la strada nel campo della ristorazione. «Una lunga gavetta, lavorando anche 15-16 ore al giorno, negli alberghi della costa adriatica - ricorda - per coltivare la passione che avevo per la cucina.

Un percorso che mi ha portato a lavorare a Rimini, Riccione, lago di Garda, Val di Fassa, Cortina d’Ampezzo, sino ad arrivare al Grand Hotel Bagni Nuovi di Valdidentro, in Alta Valtellina, dove il titolare Andrea Quadrio Curzio mi ha aiutato tanto nella mia crescita professionale, affidandomi poi, in quegli anni, la responsabilità del ristorante ai Bagni Vecchi». Dritan, a Bormio, ha conosciuto Sonia Lanfranchi, divenuta poi sua moglie, e considera la Valtellina la sua seconda patria. E da qui, oggi, tanti valtellinesi lo raggiungono in Albania per sottoporsi alle cure odontoiatriche della sua equipe di esperti o per gli interventi di chirurgia estetica nel suo centro all’avanguardia. «Sia gli interventi di chirurgia estetica che quelli odontoiatrici - spiega Dritan Gremi - vengono eseguiti nel rispetto dei protocolli odontoiatrici internazionali, impiegando materiali di altissima qualità.

E il risparmio si aggira sul 60% rispetto ai Paesi europei. La soddisfazione maggiore è rappresentata dal fatto che, grazie alla grande professionalità dei nostri dentisti unita al forte risparmio, i nostri clienti ci mandano, a loro volta, amici e parenti come nuovi clienti. La nostra clinica è dotata di apparecchiature all’avanguardia per impianti, corone, protesi di ultima generazione prodotte in Germania, Svezia e Italia e provviste di regolare garanzia europea e passaporto implantare, documento che ne attesta la provenienza. Nel costo delle cure ai pazienti, che arrivano da tutta la Lombardia e non solo contattandoci al numero verde gratuito 800 976 555 per organizzare il viaggio e chiedere tutte le informazioni e dall’intera Europa, includiamo il transfer da e per l’aeroporto all’arrivo e alla partenza, l’alloggio in hotel 3 stelle, interprete in lingua italiana, inglese e francese e, nel tempo libero, l’adeguata assistenza per visite guidate ai luoghi più belli dell’Albania, terra ricca di fascino, storia e cultura, non ancora presa d’assalto dal turismo di massa. La capitale Tirana, grazie ad un’amministrazione oculata, ha raggiunto in questi anni il suo massimo splendore, divenendo una capitale cool dinamica e dall’invidiabile sicurezza, come certifica il rapporto dello Studio di European Social Survey che l’ha classificata come la nona città più sicura al mondo».

Negli ultimi mesi “Viaggiare & Sorridere” ha deciso di attivarsi in un’iniziativa che offre cure gratuite di prima necessità alle persone indigenti. «La salute è un bene primario - afferma il fondatore Gremi che, fra gli oltre 50 assunti, molti laureati nelle migliori università europee e statunitensi, ha anche diversi italiani -. Tutti abbiamo diritto a un’esistenza dignitosa e il dovere di aiutare chi è in difficoltà per rendere la vita di ciascuno meno difficile».