Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 giu 2022

San Pietro, Valeriana ok e nuova rotonda più vicina

L’incrocio sulla Statale 38 teatro di numerosi incidenti diventerà più sicuro. La rotatoria verrà realizzata da Anas più a ovest della frazione al piano

22 giu 2022
fulvio d’eri
Cronaca

di Fulvio D’Eri

Riqualificazione della via Valeriana a San Pietro Berbenno più vicina. Sono incominciati i lavori per la realizzazione di una serie di infrastrutture che andranno a migliorare la situazione nei pressi dell’incrocio tra l’antica via e la Statale 38.

Un lavoro atteso nel Comune di Berbenno, con un costo superiore ai 400.000 euro, finanziato interamente con fondi RfI derivanti dalla chiusura dei passaggi a livello.

"È un progetto importante per noi – dice il sindaco di Berbenno Valerio Fumasoni (foto) – che va a riqualificare quella parte del paese. Terminato il lungo iter burocratico, necessario per avere tutte le autorizzazioni del caso, sono poi incominciati i lavori per la realizzazione di un marciapiede a nord molto funzionale, una bella pista ciclabile a sud, larga 1.5 metri, solo perché non abbiamo potuto farla più ampia per la presenza delle case ai lati. Inoltre verranno creati 25 posti auto che ci permetteranno di avere un parcheggio. Inoltre verrà effettuata la riqualificazione dell’illuminazione oltre ad una serie di servizi nuovi. In pratica vogliamo mettere in sicurezza quella zona". Bisognerà attendere ancora un po’ di tempo, invece, per veder realizzata la "famosa" rotonda necessaria per rendere meno pericoloso l’incrocio sulla 38 che è stato scenario di numerosi incidenti. Un’opera strategica per Berbenno che entra a far parte di tutti quei lavori effettuati in ottica olimpica, grazie anche ai fondi messi a disposizione proprio per la rassegna sportiva. "La rotonda (inizialmente prevista vicino alla Casa Cantoniera, ndr.) verrà spostata 300 metri più a ovest in direzione Morbegno – conclude il sindaco -, la palla è passata all’Anas con la quale stiamo ragionando sull’esatta localizzazione dell’opera. E la realizzazione di questa rotonda sarebbe molto importante, essenziale direi, anche alla luce dei lavori per la riqualificazione del ponte a doppia corsia sull’Adda tra Berbenno e Fusine. Un’opera che farà aumentare il traffico e non si può pensare che poi sfoci sulla Statale 38 tramite l’incrocio attuale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?