Livigno
Livigno

Livigno, 8 febbraio 2019 - Miglioramenti alla Skiarea con due nuovi impianti di risalita, un nuovo bus gratuito "Skilink" che collega i due versanti e comprensori sciistici di Livigno, un nuovo museo itinerante sulla storia degli sci, la biathlon arena ora aperta anche agli amatori con lezioni di biathlon per tutti ed una prestigiosa candidatura ai Giochi Olimpici Invernali del 2026.  Ma anche, l’integrazione del portale con una nuova mappa 3d, una webcam panoramica a 360° e le agevolazioni per l’acquisto online dei tickets per il Tunnel Munt La Schera.  Livigno conquista così, per il secondo anno di fila, il podio come Best Ski Resort 2019

Il riconoscimento conferito da Go4ski.com è il risultato di un concorso digitale che, per mezzo di votazioni avvenute attraverso i principali social networks, ha visto gareggiare il piccolo Tibet al fianco delle più prestigiose stazioni sciistiche d’Italia, Svizzera, Austria e Germania. Un traguardo che per il secondo anno di fila, riconferma la località montana come la migliore destinazione dove trascorrere una vacanza sulla neve.

Ma vediamo nel dettaglio. Questa straordinaria notizia è infatti accompagnata da grandi novità nella skiarea, come l’inaugurazione dei due nuovi impianti "Yepi Lift" e "Easy Link" che vanno ad ampliare l’area sciabile; un nuovo importante collegamento tra i due versanti grazie allo "Skilink", un bus navetta gratuito che in soli dieci minuti permette di spostarsi da Mottolino a Carosello e viceversa. Presso Aquagranda Active You!, il centro con la maggior quota di altitudine d’Europa dedicato allo sport e benessere, è stato allestito un nuovo museo itinerante sulla storia degli sci, con oltre 150 paia di sci. La Biathlon arena, che in passato era aperta solo ai professionisti, ora è aperta a tutti, con possibilità di prendere lezioni di biathlon e provare ad essere come le stelle del biathlon di Livigno Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi e Thomas Bormolini, con l'aiuto di istruttori qualificati. Ultimo ma non meno importante, la candidatura per i Giochi Olimpici Invernali del 2026, che conferisce un enorme prestigio alla località montana, che forse ospiterà le gare di freestyle e snowboard.

Parlando di migliorie digitali, non si può non parlare delle due importanti implementazioni al sito internet livigno.eu che facilitano gli sciatori nella ricerca di informazioni. Con la nuova mappa 3d e la webcam panoramica a 360°, infatti, continui aggiornamenti sono a portata di tutti gli sportivi con solo pochi click. Questi nuovi tools consentono di monitorare in diretta la situazione meteorologica sulla valle e di scoprire le diverse piste del comprensorio sciistico attraverso una mappa 3d interattiva. Grazie a questa versione digitale della cartina è sufficiente muoversi con il puntatore del mouse per lasciarsi guidare in un tour interattivo alla scoperta dei pendii livignaschi. Una grafica realistica, l’uso di colori per identificare il grado di difficoltà delle piste e icone informative, darà a tutti gli amanti della neve l’impressione di avere già gli sci ai piedi. La mappa 3D è attualmente in una prima fase di rilascio a breve verranno visualizzate molte altre informazioni quali: la pista fondo, ciaspole, alpinismo, le webcam e i principali POI.
 Grazie a queste importanti novità sarà impossibile resistere alla tentazione di prenotare un soggiorno a Livigno. Gli amanti degli sci stretti potranno da quest’anno acquistare il ticket online, semplicemente connettendosi al sito livigno.eu. Per tutti i viaggiatori provenienti dall’Engandina, dal Nord Europa o dal Triveneto, che dovranno raggiungere la destinazione montana passando per il Tunnel Munt La Schera è prevista una speciale iniziativa riservata a coloro che acquisteranno i tickets attraverso il portale Livigno.eu