Val Masino (Sondrio), 4 febbraio 2019 - Ancora una frana in Valmasino, ancora dal versante dello Scaiun, e ancora vicino all'abitato di Cataeggio. L'allarme è scattato oggi pomeriggio, lunedì 4 febbraio. Il materiale roccioso, pare con due diverse scariche, si è staccato dal versante che sovrasta le scuole del paese, già evacuate a dicembre per lo stesso motivo.

Sulla strada per precauzione si procede a senso unico alternato all’altezza proprio dell’istituto scolastico e sono stati allontanati da casa diversi residenti, pare una trentina, ma ancora non è stata ufficializzata l'evacuazione. Sul posto i carabinieri e la protezione civile. La parete è al momento monitorata a vista e attraverso l’utilizzo di un drone. Il sindaco di Val Masino, Simone Songini, di concerto con la Prefettura sta valutando l'evacuazione delle abitazioni più a rischio.