IL DRAMMA Una bella immagine di Dorian Antonelli 34 anni residente a Novate Mezzola Ha perso la vita nei boschi di Fraciscio
IL DRAMMA Una bella immagine di Dorian Antonelli 34 anni residente a Novate Mezzola Ha perso la vita nei boschi di Fraciscio

Campodolcino, 19 agosto 2018 - La Valchiavenna è ancora sotto choc per la morte di Dorian Antonelli, il giovane di 34 anni di Novate Mezzola ritrovato nella Caurga della Valle Rabbiosa a Campodolcino attorno alle 16 dell’altro giorno. Nelle ultime ore in molti, sui social, hanno voluto dare l’ultimo addio ad Antonelli conosciuto in valle per essere un grande tifoso di calcio: il Milan era la sua squadra preferita e, molto spesso, si recava allo stadio per stare vicino ai suoi campioni del cuore. Il giovane – che lascia i genitori e una sorella – risultava scomparso nella notte tra il 15 e il 16 agosto quando si sarebbe allontanato dalla festa di San Rocco a Fraciscio – Comune di Campodolcino – dove si era recato con alcuni amici, con l’intenzione di tornare a casa.

Ancora al vaglio degli inquirenti le dinamiche dell’accaduto ma al momento l’ipotesi più probabile sarebbe quella del tragico incidente: il giovane, complice l’oscurità, ha molto probabilmente perso il sentiero o messo un piede in fallo, precipitando nella forra scavata dal torrente Rabbiosa. Le ricerche, che hanno avuto ufficialmente inizio a partite dalle ore 12.16 di venerdì, sono state condotte dagli uomini del Soccorso alpino, dai Vigili del fuoco – due le squadre coinvolte provenienti dalla sede centrale di Sondrio e dal distaccamento di Mese, supportate dai volontari di Campodolcino – e dagli uomini della Guardia di Finanza. Le operazioni si sono concluse poco prima della 16, con il ritrovamento del corpo nella Caurga della Valle Rabbiosa. L’area è un’impervia e profonda forra, difficilmente raggiungibile a piedi, scavata dall’omonimo torrente che, dal centro abitato di Fraciscio, scorre verso Campodolcino. Il corpo è stato rinvenuto grazie all’utilizzo dell’elicottero dei Vigili del fuoco che sono riusciti ad individuare il giovane dall’alto. Purtroppo sono risultati inutili i tentativi di prestare soccorso ad Antonelli, di cui si è solamente potuto constatare il decesso.