Aspettando la mezzanotte. San Silvestro dà spettacolo sul lungolago di Como

Laboratori per bambini e fuochi d’artificio in piazza Cavour e a Cernobbio. A Sondrio il 2024 sarà accolto da dj set e balli. A Livigno cenone a quota tremila.

Aspettando la mezzanotte. San Silvestro dà spettacolo sul lungolago di Como

Aspettando la mezzanotte. San Silvestro dà spettacolo sul lungolago di Como

Anche quest’anno, sarà piazza Garibaldi il centro dei festeggiamenti della notte di San Silvestro per i sondriesi che vorranno celebrare all’aperto l’arrivo del nuovo anno. Musica e spettacolo saranno i grandi protagonisti di un evento che avrà inizio alle 22 per proseguire fino alle prime ore del 2024. Sul palco allestito al centro della piazza si partirà con la musica dal vivo e i grandi successi degli anni Novanta per proseguire con il dj set e i brani più ascoltati del momento. A rendere ancora più coinvolgente l’atmosfera, saranno gli effetti speciali che illumineranno la piazza dal palco, mentre non verranno esplosi fuochi d’artificio, a tutela degli animali.

Inoltre sarà vietato portare in piazza bottiglie e bicchieri di vetro. I locali che si affacciano sulla piazza potranno ampliare lo spazio esterno con tavoli e sedie, e sarà presente un food truck che servirà cibo e bevande per tutta la durata della festa. La festa si svolgerà anche in caso di pioggia. A Como i festeggiamenti ruoteranno attorno allo spettacolo pirotecnico di mezzanotte, con fuochi d’artificio sparati da una zattera sul lago posizionata nella zona della Diga Foranea, che si potrà vedere da tutto il bacino basso del lago, e per il quale sono stati adottate alcune limitazioni viabilistiche tra le 23.30 e mezzanotte e mezza sul lungolago, viale Geno e piazza Cavour. A Cernobbio i festeggiamenti per l’ultimo giorno dell’anno iniziano alle 10 Villa Bernasconi dove, fino alle 18, è in programma "Auguri sotto il vischio", con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria sul sito www.villabernasconi.eu. Al pomeriggio, in Riva, con musica, laboratori e giochi dalle 15 alle 17, seguiti dallo spettacolo di burattini "La regina d’Inghilterra" nell’Igloo dalle 16 alle 17, che sarà replicato anche il giorno di Capodanno. Sempre domenica 31 dalle 15 alle 17, laboratorio sull’ecostenibilità "Facciamo un centrifugato di colori con la Spin Art".

E a Livigno, un’idea originale per chi non soffre di vertigini. ll cenone si tiene a quota a tremila metri. Carosello 3000 organizza infatti al rifugio in cima alla Montagna un cenone con menu esclusivo accompagnato da show d’intrattenimento e dalla vista su tutta la valle di Livigno. L’offerta prevede alle 20 la salita in quota in cabinovia, quindi il cenone al Ristorante La Stuvetta.