FULVIO D'ERI
Cronaca

Andalo Valtellino, la squadra di pallavolo è sponsorizzata dal sito di escort

La compagine mista porta sulle maglie la pubblicità delle recensioni di incontri hot. Il presidente Mariana: "Accordo particolare, ma non ci vedo nulla di male"

I ragazzi e le ragazze della compagine di Andalo sono tutti maggiorenni

I ragazzi e le ragazze della compagine di Andalo sono tutti maggiorenni

Andalo Valtellino (Sondrio), 11 gennaio 2023 - ​Una sponsorizzazione al "peperoncino" per la squadra di pallavolo mista della Polisportiva Andalo Valtellino. È quella con Escort Advisor, il sito di recensioni escort in Europa che permette di consultare e scrivere recensioni sulle "professioniste del sesso". È il main sponsor della formazione di volley del paese della Bassa Valtellina per la stagione in corso.

La squadra del presidente Stefano Mariana gioca nel campionato del Csi (Centro sportivo italiano) misto, quello in cui giocano nella stessa equipe maschi e femmine, organizzato dal comitato di Lecco dove si sta facendo onore. Ma che male o problema c’è ad avere questo tipo di sponsor sulle maglie? Nessuno. È però bizzarro che la squadra in questione giochi in un torneo del Csi, associazione nazionale molto vicina all’area cattolica. Ma niente di più, ormai tutto o quasi nel 2023 è sdoganato e sdoganabile. E in un periodo in cui le società sportive dilettantistiche hanno sempre più difficoltà a trovare degli sponsor, il contratto con Escort Advisor è importante per la Polisportiva Andalo.

"Questa sponsorizzazione è un po’ particolare, non lo posso negare – dice il presidente del team Stefano Mariana -, ma non ci vedo nulla di male. La scelta è stata condivisa da tutti i componenti della squadra. Siamo consapevoli che la decisione presa potrà provocare in giro qualche sorrisetto malizioso vedendo la scritta sulle maglie. Ma al tempo stesso sta portando a conoscere la nostra attività sportiva amatoriale. Noi quando abbiamo avuto questa opportunità abbiamo prontamente interpellato i presidenti provinciali del Csi sia del Comitato di Sondrio, dove siamo tesserati, che di Lecco, quello di riferimento per il campionato che stiamo disputando, ed entrambi ci hanno dato l’ok, assicurandosi che sulla maglietta ci fosse indicato solo il logo Escort Advisor. Abbiamo inoltre chiesto il parere ad un avvocato. Lo sponsor si è assicurato che nessuno dei tesserati della squadra di volley, che poi avrebbe indossato la divisa fosse minorenne, questo era un requisito fondamentale per poter concretizzare la sponsorizzazione". Ma come è nata questa opportunità? "Siamo venuti a conoscenza dell’esistenza del progetto Sponsorizza Passioni e del fatto della possibilità di essere sostenuti da Escort Advisor. Abbiamo fatto domanda e siamo stati scelti insieme ad altri sportivi e ad altre società per promuovere questo sito attraverso la scritta sulla maglia, uno striscione al palazzetto, video e foto relative alla nostra attività sportiva sui social".

Tutto avallato dai comitati di Lecco e Sondrio del Csi. "Non potevamo di certo impedire questa sponsorizzazione alla Polisportiva Andalo – dice Pierluigi Tenni, presidente Csi Sondrio -, abbiamo chiesto solo che la scritta non venisse messa sulle maglie di giocatori e giocatrici minorenni e che non ci fossero immagini osè".