Elezioni comunali (Newpress)
Elezioni comunali (Newpress)

Pavia - Il prossimo 26 maggio si vota in ben 126 Comuni (clicca qui per l'elenco completo) in provincia di Pavia per il rinnovo delle amministrazioni comunali. In totale sono 253.895 gli elettori (in base alla rilevazione delle liste elettorali al 31 dicembre 2018) coinvolti, tra cui 60.156 nel capoluogo provinciale. A Pavia si sarebbe comunque dovuto votare quest'anno per la scadenza naturale del mandato, ma il Comune è attualmente commissariato, dopo le dimissioni del sindaco Massimo Depaoli, in polemica per la sua mancata ricandidatura da parte del Pd. E la città capoluogo è l'unico Comune, per numero di abitanti, ad avere l'eventualità del ballottaggio, il 9 giugno.

Altri 2 Comuni al voto sono attualmente retti da un commissario prefettizio, ma per motivi diversi: Lardirago (968 elettori), dal maggio dello scorso anno, a soli 9 mesi dalle precedenti elezioni, a causa della mancata approvazione del bilancio; Colli Verdi (1.042 elettori), per la prima volta al voto per effetto della fusione a 3 fra Canevino, Ruino e Valverde, in Oltrepò.

Proprio in Oltrepò Pavese, rispetto alle altre 2 zone che compongono la provincia (Pavese e Lomellina) c'è il numero maggiore di Comuni chiamati al voto quest'anno, 55, di cui ben 36 sotto i mille elettori, fino ai soli 45 di Rocca de' Giorgi (in tutto 79 abitanti, ma 34 senza ancora diritto al voto), il più piccolo in provincia coinvolto da questa tornata elettorale. Sempre in Oltrepò anche il secondo Comune più popoloso della provincia (dopo il capoluogo) chiamato alle urne, Stradella (9.253 elettori). Al voto anche Casteggio (5.632 elettori), Bressana Bottarone (2.965), Varzi (2.886), Casei Gerola (2.208) e Lungavilla (2.095), più altri 13 Comuni fra i 2mila e i mille elettori (dai 1.831 di Santa Maria della Versa ai 1.012 di Corvino San Quirico).

Nel Pavese, oltre a Pavia, sono altri 41 i Comuni chiamati al rinnovo di sindaci e consiglieri: i più popolosi sono Casorate Primo (6.825 elettori) e Cava Manara (5.466), altri 6 sopra i 4mila elettori (San Martino Siccomario 4.894, Vidigulfo 4.879, Belgioioso 4.818, Siziano 4.719, Landriano 4.729 e Certosa di Pavia 4.169), 2 sopra i 3mila (Cura Carpignano 3.790 e Travacò Siccomario 3.737), 8 sopra i 2mila (Chignolo Po 2.961, Zinasco 2.721, Albuzzano 2.666, Villanterio 2.385, Bereguardo 2.307, Linarolo 2.181, Pieve Porto Morone 2.057 e Bornasco 2.052), 13 sopra i mille (dai 1.970 di Torre d'Isola ai 1.090 di Gerenzago) e altri 10 sotto i mille elettori (dai 968 di Lardirago ai 270 di Torre de' Negri).

In Lomellina si vota invece in 29 Comuni: il più popoloso è Cassolnovo (6.028 elettori), seguito da Robbio (5.024), Cilavegna (4.555), Dorno (3.894) e Tromello (3.168); altri 7 i Comuni al voto sopra i mille elettori (dai 1.898 di Lomello ai 1.056 di San Giorgio Lomellina) e ben 17 quelli con meno di mille elettori (dai 946 di Zeme ai soli 60 di Villa Biscossi).