Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Via alle domande d’aiuto per i redditi Isee fino a 5mila euro

L’assessore vogherese ai Servizi sociali annuncia inoltre la volontà di ampliare la platea di cittadini da assistere

I vogheresi hanno tempo fino al 31 maggio per presentare le richieste del contributo previsto dal Comune per i residenti con reddito Isee fino a 5mila euro all’anno. La finestra per presentare le domande si è aperta il primo maggio, la misura nel primo semestre 2022 è già stata richiesta con 837 istanze "per cui sono stati stanziati 481mila euro – commenta l’assessore ai Servizi sociali, Federico Taverna – Ora siamo pronti a ricevere le domande per il secondo semestre. Ricordo che questo contributo potrà essere riconosciuto in tre forme diverse: come buono spesa accreditato sulla Carta regionale dei servizi, come pagamento dei canoni di locazione per chi vive in un alloggio pubblico o infine per il pagamento delle utenze domestiche".

Bisogna per forza presentare la domanda, in quanto il contributo non viene più rinnovato in automatico come avveniva durante la pandemia: "Cercheremo, come già fatto nel primo semestre, di riconoscere a tutti i nuclei familiari la quota spettante come da regolamento dei Servizi sociali, anche intervenendo con le opportune variazioni di bilancio. Stiamo studiando inoltre un’ipotesi di revisione del regolamento dei Servizi sociali per intercettare la fascia di popolazione in stato di bisogno che supera i 5mila euro di reddito Isee. Sappiamo che in questo periodo non è facile trovare le risorse, ma da parte nostra la volontà politica non manca e troveremo il modo di essere più inclusivi".

Nicoletta Pisanu

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?