Quotidiano Nazionale logo
3 mar 2022

Troppe irregolarità all’autolavaggio Multa da 23.600 euro

Un dipendente italiano sprovvisto delle coperture assicurative e previdenziali. Per questa ragione la titolare 42enne di un autolavaggio è stata sanzionata con una maxi-multa da 23.200 euro dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Pavia che, con i colleghi della Compagnia di Vigevano e i Forestali di Mortara, hanno effettuato una serie di accertamenti a carico di autolavaggi e distributori tra Vigevano e Cilavegna. All’imprenditrice è stata poi elevata una seconda sanzione da 400 euro per la presenza di telecamere non autorizzate ed è stata denunciata per l’omissione della visita medica e la violazione del deposito temporaneo di rifiuti. Un’altra titolare è stata invece denunciata per la mancata autorizzazione dello scarico delle acque reflue.

U.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?