Umberto Zanichelli
Cronaca

Sostegno per lo sport, lo stanziamento della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Il bando

Il contributo, 25 mila euro, è destinato al pagamento delle quote per i ragazzi che appartengono a famiglie disagiate

 Robert Gionelli (Fondazione di Piacenza e Vigevano) e Pietro Boselli (Banca di Piacenza)

Robert Gionelli (Fondazione di Piacenza e Vigevano) e Pietro Boselli (Banca di Piacenza)

Vigevano, 12 settembre 2023 – Un contributo di 25 mila euro per garantire il diritto allo sport dei ragazzi appartenenti a famiglie in condizioni disagiate. E' il Fondo sociale per lo sport messo a disposizione dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano e da Banca di Piacenza e destinato alle associazione sportive dilettantistiche iscritte al Coni che operano nella provincia di Piacenza e nella città di Vigevano.

«Proprio perché riconosciamo la fondamentale valenza sociale, culturale ed educativa dello sport - ha commenta il consigliere d’amministrazione della Fondazione di Piacenza e Vigevano, Robert Gionelli - abbiamo deciso di riproporre anche quest'anno, in collaborazione con la Banca di Piacenza, il Fondo Sociale per lo Sport. Lo sport aiuta a diffondere stili di vita sani ma anche valori come il rispetto delle regole, la lealtà, la correttezza, lo spirito di sacrificio e la capacità di accettare il verdetto del campo. Ed è un fondamentale strumento di inclusione sociale che aiuta a combattere il disagio tra i più giovani. Il Fondo permetterà a tanti ragazzi che non hanno possibilità economiche di praticare sport, e fornirà anche un importante aiuto alle associazioni sportive piacentine e vigevanesi che svolgono attività giovanile».

«Riproporre questa iniziativa - sottolinea il vicedirettore generale della Banca di Piacenza, Pietro Boselli - ha un duplice significato: per prima cosa si spingono i ragazzi verso la pratica dell’attività sportiva; inoltre, si fornisce alle società uno strumento concreto per far partecipare i ragazzi alle varie discipline, superando quelle situazioni di difficoltà economiche delle famiglie, in questo momento particolare sempre più percepite».

Il bando sarà aperto sino alle 18 del 29 settembre: per presentare la candidatura è necessario utilizzare la procedura “Rol”, richesta on line, dal sito della Fondazione di Piacenza e Vigevano (https://www.lafondazione.com). Lo scorso anno sono stati 51 i tesserati che hanno beneficiato dei fondi appartenenti a 12 progetti della provincia di Piacenza e uno della città di Vigevano nekll'ambito del calcio, del volley, del basket, del ciclismo e della pallamano.