Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 lug 2022

"In questa settimana morirà tutto il raccolto di riso in Lomellina"

Robbio, il sindaco Francese intravede la catastrofe "Qui è estrema emergenza"

12 lug 2022

"Con tutta probabilità questa sarà la settimana in cui morirà quasi tutto il raccolto di riso in Lomellina". Quello di Roberto Francese, sindaco di Robbio, è più che un allarme: è la descrizione di una catastrofe. La siccità di questi mesi ha letteralmente messo in ginocchio la produzione del cereale nella zona a cavallo tra le province di Pavia e Vercelli che è tra le più importanti a livello continentale. "La situazione è di estrema emergenza – spiega Francese – alcuni campi sono meno sofferenti, ma solo perché sono più vicini al fiume, altri di più ma nella gran parte dei casi si perderà almeno il 50% della produzione. L’acqua è ormai finita". Tra i centri lomellini che soffrono maggiormente di questa situazione c’è Zeme.

"E’ una situazione paradossale se si pensa alla maxi-alluvione di appena due anni fa – aggiunge il primo cittadino di Robbio – alla quale si deve provare a porre rimedio anche se sembra impossibile". Intanto nei prossimi giorni Robbio e i Comuni limitrofi approveranno una delibera con la quale recepiscono le indicazioni di Confagricoltura Pavia per alleviare parzialmente l’intero comparto colpito dalla gravissima siccità e chiedono che si intervenga immediatamente. La delibera sarà inviata al sottosegretario all’agricoltura Gianmarco Centinaio; al presidente della Regione Lombardia Fontana, a tutti gli assessorati, al presidente della Provincia di Pavia e a tutti i parlamentari e consiglieri regionali del territorio.

Umberto Zanichelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?