Polstrada
Polstrada

Pavia, 26 aprile 2018 - Irregolarità sia al mezzo che all'autista. La Polstrada di Pavia, nell'ambito dei controlli ai pullman in partenza per gite scolastiche effettuati per il progetto "Gite sicure" (in collaborazione col Miur), ha trovato una situazione ben poco a norma.

Nel corso delle verifiche alla partenza, da un istituto scolastico di Pavia, di una gita con circa 50 studenti, i poliziotti della Stradale hanno riscontrato irregolarità che hanno portato a sanzioni per circa 800 euro. In particolare, sul mezzo non funzionava correttamente la maniglia di aperura della porta di emergenza e la cassetta di pronto soccorso risultava priva di alcune componenti e con farmaci scaduti. Anche il controllo del conducente ha portato all'accertamento di irregolarità nei tempi di riposo in base alle ore di guida. Oltre alle sanzioni, sono state ripristinate le condizioni di sicurezza e solo quando era tutto in regola il pullman, con un po' di ritardo rispetto ai tempi previsti, è partito per la gita Mantova.