Quotidiano Nazionale logo
16 feb 2022

Omicidio Gigi Bici, l'ex marito dell'arrestata: "Barbara, racconta tutta la verità"

Gian Andrea Toffano ha rivolto un appello all'ex moglie, finita in carcere dal 20 gennaio scorso

featured image
Luigi Criscuolo, soprannominato Gigi Bici

Cura Carpignano (Pavia), 16 febbraio 2022 - "Barbara, ti prego, dì tutto quello che sai, racconta la verità: fallo nel tuo interesse e per il bene di di nostro figlio". Sono queste le parole che oggi Gian Andrea Toffano, intervistato al programma 'La vita in diretta' su Raiuno, ha lanciato all'ex moglie Barbara Pasetti, finita in carcere con l'accusa di tentata estorsione nell'ambito dell'inchiesta sull'omicidio di Luigi Criscuolo, 60 anni, conosciuto da tutti a Pavia come Gigi Bici.

Barbara Pasetti, indagata anche per omicidio e occultamento di cadavere dalla Procura di Pavia, dal 20 gennaio scorso è chiusa in una cella del carcere dei Piccolini a Vigevano ( Pavia): dopo il gip di Pavia, anche il Tribunale del Riesame ha respinto l'istanza di scarcerazione presentata dal suo legale, l'avvocato Irene Anrò. "Ogni giorno prego perché alla fine l'indagine dimostri che Barbara è innocente - ha dichiarato l'ex marito -: una sua eventuale responsabilità in questa vicenda rischierebbe di condizionare anche la vita di nostro figlio".

Intanto alcuni personaggi contattati dalla fisioterapista, come Ramon Pisciotta (amico di Gigi Bici), chiamato per "sistemare" l'ex marito, hanno raccontato che la donna si presentava agli appuntamenti portando sempre con sé il figlio di soli 8 anni. Lo stesso bambino che, secondo quanto ha raccontato Barbara Pasetti, mentre giocava vicino a casa, una villa a Calignano, trovò il cadavere di Criscuolo il pomeriggio di lunedì 20 dicembre. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?