Cordata del cuore per strappare un sorriso agli anziani

200 borse regalo sono state donate agli anziani ospiti della Fondazione Opere Pie di Codogno, grazie all'iniziativa di una collaboratrice scolastica. I regali sono stati raccolti dai codognini e consegnati con grande orgoglio. Un momento di festa con musica e balli che è stato molto apprezzato.

Cordata del cuore per strappare un sorriso agli anziani
Cordata del cuore per strappare un sorriso agli anziani

Cordata del cuore per assecondare l’iniziativa della collaboratrice scolastica e strappare sorrisi agli anziani ospiti della Fondazione opere pie di Codogno. Sono duecento, infatti, le scatole dono raccolte dalla volontaria Giuseppina Barbieri, che lavora per l’Istituto comprensivo di Codogno e portate ai nonni mercoledì. Un momento di festa con musica e balli che è stato molto apprezzato. La volontaria ha proposto l’idea alla dirigente scolastica Cecilia Cugini e i codognini non hanno mancato di portare a scuola i propri regali. Il contenuto delle borse regalo era vario , da uomo o da donna e la sorpresa è stata particolarmente gradita. Le borsine contenevano: una sciarpa, uno scialle, o una copertina. Un prodotto di bellezza, della crema per le mani, smalto per le unghie. Braccialetti, collane, orecchini a clips, bigiotteria. Il tutto è stato portato a scuola e infine consegnato alla Fondazione. "Con grande orgoglio ho consegnato le borse del cuore alla casa di riposo e sono soddisfatta di aver raccolto oltre 200 borse", commenta la generosa.