Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 mar 2022

Consumo di droga e pestaggi Identificati cinque minorenni

Il primo cittadino Ceffa precisa: "Non sono loro i responsabili degli episodi più gravi in centro. Ma è un primo giro di vite"

3 mar 2022

Una prima, importante risposta ai problemi causati dai gruppi di giovanissimi che imperversano in città. La Polizia locale ne ha identificati cinque, tra i 13 e i 17 anni, quattro extracomunitari e un italiano, che si muovono nella centralissima zona tra piazza Sant’Ambrogio, via Decembrio e i giardini delle scuole Regina Margherita.

Sono gli stessi identificati qualche giorno fa al parchetto di via della Costa: alcuni di loro erano intenti a consumare droga. "Siamo intervenuti grazie alla segnalazione di un cittadino – spiega il comandante della Polizia locale Giuseppe Calcaterra – in relazione al pestaggio di uno di loro tra via Rocca Vecchia e via Marazzani. La madre della vittima, che fa parte del gruppo, ha espresso la volontà di presentare una denuncia".

"Non è certo un’azione risolutiva ma è comunque un segnale forte – aggiunge il sindaco Andrea Ceffa – Questi ragazzi non sono i responsabili degli episodi più gravi (i pestaggi di altri giovani, ndr) avvenuti in centro nelle scorse settimane. Su questo fronte credo che si sia dimostrata volontà e capacità operativa, ma per sradicare quel problema, che è ben più grave, dev’essere chiaro che è necessaria la massima collaborazione tra tutte le forze dell’ordine. E segnalo comunque – conclude il primo cittadino – quanto sia determinante che i cittadini siano parte attiva in questo processo, segnalandoci tempestivamente ogni possibile situazione di rischio".

Umberto Zanichelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?