Casorate Primo, muratore cade da un'impalcatura e si frattura il bacino

L'infortunio si è verificato in un cantiere per la costruzione di villette: il ferito è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Cremona

L'elicottero del 118 atterrato a Casorate Primo (Torres)
L'elicottero del 118 atterrato a Casorate Primo (Torres)

Casorate Primo, 22 novembre 2023 – Infortunio sul lavoro nel cantiere per la costruzione di alcune villette in via Berlinguer. Questa mattina poco dopo le 8,30 un muratore di origini tunisine che stava lavorando su un’impalcatura di circa 2 metri, è caduto.

Sul posto sono intervenuti gli ispettori del lavoro di Ats e i carabinieri della stazione di Casorate Primo, oltre all’elisoccorso che ha trasportato l’operaio all’ospedale di Cremona dove è arrivato in codice giallo. L’uomo ha riportato fratture al bacino, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Nei primi nove mesi dell'anno in provincia di Pavia si sono registrati due infortuni mortali sul lavoro; l'anno scorso erano stati complessivamente tre. E un patto per la sicurezza sui luoghi di lavoro e per prevenire gli infortuni attraverso sempre più controlli ma anche con attività di formazione e informazione è stato sottoscritto meno di un mese fa in Prefettura.

Da gennaio a settembre sono stati effettuati complessivamente 3.290 controlli, con ispezioni a 1.289 imprese. In totale, dal 1° gennaio al 30 settembre, sono state comminate 628 sanzioni penali (in aumento rispetto alle 459 dello stesso periodo del 2022), 11 sanzioni amministrative (3 in più dell'anno scorso), 65 sospensioni dell'attività imprenditoriale (contro i 49 del 2002) e 7 sequestri (più 3 rispetto a 12 mesi fa).

Da questi provvedimenti sono stati incassati 763.341 euro (contro i 656.387 del 2022) che verranno investiti in attività di prevenzione.