A fuoco il tetto di una villetta

Ieri mattina, i vigili del fuoco sono riusciti a circoscrivere l'incendio di una villa a Crema, limitando i danni. L'intervento tempestivo ha permesso di evitare che le fiamme lambissero il tetto. Il lavoro dei pompieri è durato circa due ore.

A fuoco il tetto di una villetta
A fuoco il tetto di una villetta

CREMA (Cremona)

Tetto a fuoco e rapido arrivo dei vigili del fuoco che riescono a circoscrivere l’incendio e a limitare di molto i danni. Ieri mattina qualche minuto prima delle 8, allarme in viale Santa Maria a Crema dove da una villa si vedeva uscire del fumo dal sottotetto. Immediato l’arrivo dei pompieri di Crema, seguiti a breve da un’autoscala giunta da Lodi che ha permesso ai vigli del fuoco di salire sul tetto e contrastare le fiamme che cominciavano a uscire dal sottotetto. Il tempestivo intervento ha limitato di molto i danni visto che il fuoco aveva appena cominciato a lambire il tetto. Il lavoro dei vigili del fuoco è durato circa due ore, gran parte delle quali impiegate a controllare la presenza di eventuali braci che avrebbero potuto alimentare di nuovo l’incendio. Pochi danni alla villa che è stata dichiarata agibile.

P.G.R.