Seregno, accoltella la moglie e si consegna ai carabinieri: la donna è gravissima

La coppia, che non vive più insieme da un paio di mesi, ha un bambino di 5 anni

I carabinieri di Seregno in azione
I carabinieri di Seregno in azione

Seregno (Monza Brianza), 30 maggio 2018 - Una donna di 34 anni, albanese, è stata accoltellata all'interno di un'auto a Seregno, questo pomeriggio intorno alle 16. Ad aggredirla sarebbe stato il marito, 35 anni marocchino, il quale si è poi presentato dai carabinieri di Seregno dicendo di aver appena accoltellato la moglie.

La donna è stata trasportata in condizioni disperate all'ospedale San Gerardo di Monza. A quanto si è appreso i due coniugi, che hanno un bambino di 5 anni, da circa due mesi non vivevano più insieme.