Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Quasi 133mila dichiarazioni sotto 10mila euro l’anno

Nei comuni brianzoli ci sono poco più di 200mila imponibili sotto i 15mila euro

Il risparmio non è per tutti
Il risparmio non è per tutti
Il risparmio non è per tutti

Anche nei 55 Comuni brianzoli emerge una società dove sono marcate le distanze sociali, in particolare tra una fascia alta e altissima a cui appartiene meno del 10% della popolazione, seguita da un’ampia classe media che in Brianza rappresenta più della metà della popolazione e poi da una fascia bassa in cui rientrano un terzo circa dei residenti, fino anche a livelli vicino alla povertà.

Poco più della metà dei contribuenti è nella classe media: quasi 380mila brianzoli ha dichiarato l’anno scorso redditi compresi tra i 15mila e i 55mila euro. Sotto i 15mila euro ci sono poco più di 200mila dichiarazioni, di cui quasi 133mila inferiori ai 10mila euro l’anno.

Mentre risalendo verso l’alto la tabella del fisco, ci sono poco più di 20mila brianzoli che dichiarano tra i 55mila e i 75mila euro, altri 14.329 sono nella fascia tra i 75mila e i 120mila euro di reddito annuo, mentre nell’ultima fascia degli oltre 120 mila euro la Brianza ha 7.292 contribuenti che, sommati assieme, si sono spartiti l’anno scorso un reddito complessivo di poco superiore a 1,5 miliardi di euro.

M.Ag.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?