Pattuglie straordinarie. Vigili in stazione a dicembre

Per tutto il periodo delle festività due agenti sempre in servizio sino a fine turno. Il sindaco Bocca: "Rafforziamo il presidio di uno dei punti nevralgici della città".

Pattuglie straordinarie. Vigili in stazione a dicembre

Pattuglie straordinarie. Vigili in stazione a dicembre

Pattugliamenti straordinari della polizia locale in zona stazione per tutto il mese di dicembre. Un presidio continuativo con la presenza di almeno due agenti dal pomeriggio fino a fine turno. Lo ha deciso il sindaco Gianpiero Bocca. Il presidio sarà effettuato da una pattuglia a piedi composta da almeno due agenti che si muoveranno tra la stazione ferroviaria e le aree adiacenti. La finalità del servizio – si spiega in una note del Comune – è innanzitutto quella di deterrenza e prevenzione di fenomeni illeciti, ma anche il controllo dell’utilizzo degli spazi, contrastando il degrado urbano e la sensazione di scarsa sicurezza dei cittadini. "Abbiamo inteso rafforzare il presidio di uno dei punti nevralgici e maggiormente vissuti della nostra città - ha spiegato il sindaco Gianpiero Bocca - nella consapevolezza di quanto sia importante rendere più sicura la stazione per coloro che la frequentano abitualmente per ragioni di lavoro o di studio. È fondamentale anche la collaborazione dei cittadini che prontamente segnalino alle Forze dell’Ordine situazioni di potenziale pericolo. Ci impegneremo con ogni strumento utile per rafforzare i presidi ed i controlli in totale sinergia e collaborazione con le Forze dell’Ordine e le Autorità competenti, già fermamente dedite alle azioni di prevenzione e repressione, come dimostrato dal recente arresto per spaccio operato dai carabinieri della Tenenza cittadina pochi giorni fa".

"Il tema della sicurezza - ha aggiunto il sindaco - è ritenuto prioritario dalla nostra Amministrazione comunale, come testimoniato anche dal potenziamento dell’organico della polizia locale, della videosorveglianza e dalle nuove strumentazioni e mezzi in dotazione".