Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 apr 2022

Parte degli incassi alla Croce Rossa per i profughi

Per tutto il mese di aprile devolveranno una percentuale destinata all’accoglienza

24 apr 2022
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario
L’inziativa dei negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario

I commercianti di Monza in aiuto della Croce Rossa per sostenere i profughi ucraini in arrivo in città. Per tutto il mese di aprile i negozianti aderenti a Confcommercio Monza e circondario, in piena libertà e autonomia, devolveranno una percentuale dell’incasso. I volontari della Croce Rossa, guidati dal presidente Dario Funaro, sono sempre presenti in occasione dell’arrivo dei pullman, organizzati dall’avvocato monzese Agostino D’Antuoni, che portano in Brianza mamme, anziani e bambini fuggiti dalla guerra. Li accolgono donando loro anche kit per l’igiene personale, giochi e pennarelli per i bambini. Oltre all’aiuto, con la distruzione di pacchi alimentari e vestiti, anche dopo il loro arrivo. "Noi siamo e saremo sempre al fianco di chi scappa dalla guerra – commenta Domenico Riga, presidente Confcommercio Monza e Circondario –. Anche se è un momento difficile per i nostri negozianti abbiamo voluto comunque dare una mano alla Croce Rossa che sta svolgendo un importante servizio al fianco di chi è stato costretto ad abbandonare il proprio paese".

Barbara Apicella

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?