I carabinieri davanti al pronto soccorso di Vimercate
I carabinieri davanti al pronto soccorso di Vimercate

Brugherio (Monza Brianza), 7 agosto 2020 – Una donna di 86 anni, Rosalba Rocca, è morta ieri sera intorno alle 23. Probabilmente soffocata, anche se soltanto un’autopsia potrà chiarirlo. E quindi si apre un’indagine per omicidio.

Stiamo parlando della donna di Brugherio ricoverata da martedì scorso in gravissime condizioni all’ospedale di Vimercate con lesioni compatibili con una aggressione. La donna era arrivata alle 7 del mattino in ambulanza, ma i sanitari si sono subito accorti che c'era qualcosa che non quadrava e hanno segnalato il caso ai carabinieri. Si è ipotizzato anche, viste le sospette lesioni interne riscontrate nella parte alta del corpo, dopoo una presunta caduta dalle scale della sua abitazione. Anche se ora si fa strada l'ipotesi del soffocamento, per compressione meccanica esterna.

Pare che la donna avesse già problemi di salute pregressi quando si è verificato l’episodio. Le indagini si muovono ovviamente nella sua cerchia familiare. Ci sarebbe già un indagato. Le bocche sono cucite in Procura, si apprende soltanto che le indagini sono state affidate ai carabinieri della Stazione di Brugherio e che una soluzione al caso potrebbe essere imminente.